Connect with us

Attualità

JESI / “La Salustia” di Pergolesi: ultimo appuntamento in streaming

Un successo l’iniziativa seguita non solo in Italia ma anche all’estero: da domani sabato 6 giugno a lunedì 9, visibile per 48 ore sul sito della Fondazione

JESI, 5 giugno 2020Visualizzazioni da tutta Italia e da molti paesi nel mondo, è un successo lo streaming gratuito delle opere di Pergolesi e di Spontini registrate a Jesi, che la Fondazione Pergolesi Spontini in collaborazione con Unitel ha messo a disposizione del pubblico attraverso il suo sito web nei mesi dell’emergenza sanitaria e della chiusura dei teatri.

Domani, sabato 6 giugno ore 21 l’ultimo appuntamento della rassegna online sarà “La Salustia” di Giovanni Battista Pergolesi, che potrà essere vista fino a lunedì 9 giugno stessa ora.

Nelle scorse settimane, sono andate in onda le opere “La serva padrona”, “Il prigionier superbo”, “Livietta e Tracollo”, “Adriano in Siria”, “Flaminio”, “Olimpiade”, “Lo Frate ‘nnamorato” di Pergolesi, e “La fuga in maschera” di Spontini.

La Salustia”, dramma per musica in tre atti, è andata in scena in un nuovo allestimento al Teatro Pergolesi nel settembre 2011, nell’ambito delle celebrazioni per i 300 anni della nascita del grande compositore che si sono tenute nella sua città natale tra il 2009 ed il 2011. Corrado Rovaris ha diretto l’Accademia Barocca de I Virtuosi Italiani su strumenti originali, regia della francese Juliette Deschamps, scene di Benito Leonori, costumi di Vanessa Sannino. Grandi voci del barocco nella compagnia di canto, con il controtenore romeno Florin Cezar Ouatu che canta un ruolo da soprano, quello dell’imperatore Alessandro. Nell’ottima compagnia di canto, sono inoltre Laura Polverelli (Giulia), Serena Malfi (Salustia), Vittorio Prato (Marziano), Maria Hinojosa Montenegro (Claudio), e Giacinta Nicotra (Albina).

Composta nel 1731, Salustia è la prima opera di Pergolesi, rappresentata a Napoli al Teatro di San Bartolomeo, quando il compositore – allievo di uno dei conservatori napoletani – aveva solo 21 anni. La musica rivela chiaramente il talento del giovane e promettente compositore, la sua posizione di faro illuminante nell’evoluzione della cultura europea moderna. Non mancano padronanza e abilità con cui esprime gli affetti nel dramma e l’immediatezza di ciascuna parola: il patetico, l’indignazione e la collera, le tenere espressioni dell’amore, la chiara determinazione dell’azione virtuosa.

Al centro del dramma sono gli intrighi in seno alla famiglia dell’imperatore romano Alessandro Severo (che, nato nel 208 d.C., regnò tra il 222 ed il 235) e di sua moglie Salustia causati dalla gelosia di Giulia, madre dell’imperatore. Una saga familiare all’insegna della crudeltà: Salustia, innamorata dell’imbelle sposo Alessandro, è oppressa dall’imperatrice madre che le impone ripudio e degradazione e spinta verso l’orrore del complotto e del delitto dall’ira di suo padre, Marziano, assetato di vendetta. Solo l’inflessibile rigore morale guida Salustia sulla strada della virtù fino al trionfo finale della sua straordinaria forza interiore.

Per la regista Juliette Deschamps «Salustia è una storia di complotti che falliscono: si sussurra, si trama, si spia, si manipola, si cerca di ingannare, si creano alleanze, si organizzano incontri, si preparano pozioni. Immagino penombre, chiari di luna davanti a un colosseo distrutto. Un’epoca senza luci, dove soltanto si intravvedono i riflessi delle lame nella notte».

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  
    

news

Cronaca17 minuti fa

Jesi / Amazon: variante approvata, via libera al cantiere – VIDEO

Il sindaco Fiordelmondo: «Da oggi esiste la possibilità concreta per questo territorio di diventare un attore importante nel panorama economico...

Attualità2 ore fa

Cupramontana / Conto alla rovescia, poche ore alla Sagra dell’Uva 2022

L’augurio del presidente della Fondazione e sindaco, Enrico Giampieri a tutti i cuprensi: «Ce lo meritiamo, se lo meritano i...

Cronaca2 ore fa

Jesi / Il consigliere Giancarlo Catani propone nuova adesione al Premio Vallesina

Interpellanza nel Consiglio comunale di domani, il Comune di Jesi ne era uscito 16 anni fa «ma ora sarebbe opportuno...

Marche news3 ore fa

Covid-19 / Anche oggi nuovi casi positivi sopra quota 1.000

L’ incidenza regionale cresce per il decimo giorno consecutivo e passa da 323,67 a 361,10 di Redazione Ancona, 28 settembre...

Alta Vallesina3 ore fa

Fabriano / Whirlpool, la multinazionale non si presenta al tavolo del Mise

Dura la presa di posizione di Fiom e Cgil: «Governo utilizzi poteri speciali per fermare spregiudicatezza multinazionale» di Redazione Fabriano,...

Cronaca3 ore fa

Jesi / Mre: una targa per ricordare il Mutuo Soccorso

L’edificio di via Garibaldi abbattuto nel 2017, al suo posto un parcheggio, la sollecitazione di Katia Mammoli: «E’ stato una...

Attualità4 ore fa

Cingoli / Il sogno rap di Matteo e Ovidiu

Per poter realizzare il videoclip musical con Martyna Smith, icona top del mondo dello spettacolo, hanno lanciato una raccolta fondi...

Alta Vallesina6 ore fa

Fabriano / Elica, approvata distribuzione di un dividendo ordinario

Francesco Casoli, Presidente di Elica: «Dopo anni di grande impegno e di duro lavoro Elica torna a remunerare» di Redazione...

Eventi & Cultura6 ore fa

Jesi / Il Sindaco riceve l’ambasciatrice di Cuba

La diplomatica in città per l’inaugurazione a Palazzo Bisaccioni della mostra dell’artista cubano Luis Alberto Saavedra Jesi, 28 settembre 2022...

Sofia raffaeli Sofia raffaeli
Attualità6 ore fa

Chiaravalle / Sofia Raffaeli al voto, l’emozione della prima volta

La campionessa del mondo di ginnastica ritmica è già rivolta ai prossimi impegni che la vedranno prima a Berlino per...

Meteo Marche