Connect with us

Cronaca

JESI / MALMENATA E RAPINATA DELLA BORSA, SUBITO ARRESTATO DAI CARABINIERI

Si tratta di un extracomunitario di 25 anni che aveva concordato una prestazione sessuale

JESI, 22 febbraio 2019 –  Una donna quarantottenne è stata rapinata della borsa da un extracomunitario di 25 anni che  ha messo in atto il suo proposito criminoso, nella giornata di ieri, in una zona periferica della città, verso Monsano, arrivando anche a malmenare la sua vittima durante le fasi della rapina.

I fatti sarebbero circoscritti a una prestazione sessuale, per pochi euro, che non si è più consumata nonostante il giovane, un gambiano, avesse pagato in anticipo, pochi euro.

Al tergiversare della donna la violenta reazione e la rapina.

La donna ha subito allertato il 112 e i Carabinieri della Compagnia di Jesi sono immediatamente intervenuti con le loro pattuglie rintracciando nel lasso di breve tempo il rapinatore che aveva con sé la borsa contenente, tra l’altro, tutti gli effetti personali della donna.

Il giovane, regolare sul territorio nazionale  è stato arrestato.

La convalida dell’arresto durante la direttisima di stamattina.

L’operazione lampo dei militari si inquadra nell’ambito delle attività programmate per il contrasto ai reati predatori che ha registrato un implemento delle pattuglie operative sul territorio.

(p.n.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Advertisement
loading...
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.