Connect with us

Cronaca

JESI / Maltempo, l’impegno della Cri in situazioni di difficoltà

Il ringraziamento del presidente Francesco Bravi ai due volontari Michela Tittarelli e Fausto Benigni intervenuti presso un sottopasso allagato in zona Roncaglia

JESI, 18 novembre 2021 – Nella serata dei martedì 16 novembre scorso mentre una pioggia incessante sottoponeva a dura prova il nostro territorio, anche la Croce Rossa di Jesi si attivava per portare aiuto ai cittadini in difficoltà

Alle 18.30 un equipaggio della Protezione Civile della Cri formato dai volontari Michela Tittarelli e Fausto Benigni, rispondendo tempestivamente all’allerta lanciata dalla Protezione Civile Cri di Osimo, si recava in zona Roncaglia dove alcune auto erano bloccate in strada per l’allagamento del sottopasso.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Giunti sul posto, seguendo i protocolli della Protezione Civile, dopo aver rassicurato gli automobilisti, i volontari hanno immediatamente avvertito i Vigili del Fuoco della criticità della situazione che si stava facendo sempre più pericolosa, rimanendo a presidiare il luogo fino all’arrivo dei Vvf stessi che hanno posto fine alla situazione aprendo un tombino per favorire il deflusso dell’acqua.

Il presidente del Comitato Cri di Jesi, Francesco Bravi, ha perciò inteso ringraziare i volontari coinvolti nell’opera di soccorso per l’impegno profuso anche in questa occasione a dimostrazione che nei momenti difficili la Croce Rossa sa rispondere con professionalità e generosità ai bisogni delle persone

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi