Connect with us

Attualità

JESI / Marco Pozzi nuovo presidente del Rotary Club

Iniziative in programma destinate al sociale e all’assistenza sociosanitaria nei confronti delle categorie più deboli

JESI, 18 luglio 2020 – Il ristorante “Le buche” di Montecarotto è stata l’elegante cornice in cui, martedì 30 giugno, si è tenuta la tradizionale cerimonia del Passaggio del Martelletto, con la quale si è ufficialmente insediato alla presidenza del Rotary Club di Jesi il dott. Marco Pozzi.
Classe 1956, Pozzi è attualmente direttore della struttura complessa di Cardiochirurgia e Cardiologia Pediatrica e Congenita presso gli Ospedali Riuniti di Ancona, ma il suo curriculum scientifico e professionale è ricco di numerose e prestigiose pubblicazioni e collaborazioni, con importanti realtà mediche ed universitarie, italiane e straniere: dal Regno Unito all’Egitto.

Marco Pozzi

Nel Rotary si è distinto in più occasioni, nell’ambito di iniziative che gli sono valse ambìti riconoscimenti, come il Paul Harris Fellowship, conferito dal Rotary International in due occasioni: per il progetto “Un cuore per l’Albania” e per quello sul contrasto alla malattia reumatica in Zambia.
Appassionato fotografo, Pozzi ha pubblicato diversi volumi, con reportage dai luoghi visitati nel corso di svariate esperienze di viaggio: nel 2007, per esempio, è stato co-vincitore della Coppa del Mondo per Club Fotografici. Residente nella campagna anconetana, adora i cani e con la moglie, Denise Black, componente del Soroptimist Club di Jesi, condivide gli ideali di un’attiva partecipazione ai più nobili valori dell’associazionismo.
La presidenza Pozzi succede a quella del dott. Mauro Ragaini, segnata dalla pandemia da Covid-19. Fondato nel 1963, il Club jesino, di cui Marco Pozzi è il 56° presidente, è da quasi sessant’anni partecipe e protagonista della vita di Jesi e del suo territorio di riferimento, avendo annoverato e annoverando, tra i soci, personalità di spicco del tessuto sociale: primo presidente fu, infatti, il sindaco Pacifico Carotti, grande artefice della ricostruzione postbellica.

L’anno rotariano 2020/2021, presieduto da Pozzi, si apre inoltre con una clamorosa notizia, la nomina, da parte del Rotary International del socio Gabrio Filonzi a Coordinatore dell’Immagine Pubblica del Rotary, un incarico di cui sono investiti circa 30 soci in tutto il mondo.
I componenti del Direttivo del Club jesino, di recente nomina, sono: Paola Duca Damen (vicepresidente), Andrea Santarelli (segretario), Francesco Milanese (tesoriere), Domenico Rosetti (prefetto), Andrea Branella, Giuseppe Mondavi, Laura Mancinelli, Marco Torcoletti (consiglieri) e Pietro Aresta (incoming President).

La presidenza Pozzi, nello spirito di servizio proprio del Rotary, si caratterizzerà per varie importanti iniziative, di respiro locale ma anche internazionale, destinate al sociale e all’assistenza sociosanitaria nei confronti delle categorie più deboli e di alcuni tra i Paesi maggiormente bisognosi. Tra gli obiettivi del Club jesino a guida Pozzi ci sarà inoltre quello di perseguire un’ulteriore apertura del Rotary nei confronti della comunità locale, con l’avvio di nuove e dinamiche forme comunicative, come con la creazione, accanto al già esistente profilo Facebook, di un analogo profilo sulla piattaforma Instagram.
«Desidero ringraziare – ha dichiarato Pozzi durante il primo Consiglio Direttivo – il mio predecessore Mauro Ragaini per il suo lavoro e il suo direttivo per la dedizione nel servire, per più anni, ivi compreso quello in corso, il Rotary: all’uno e all’altro ho voluto, per queste due differenti motivazioni, conferire un Paul Harris. Oltre a Ragaini, mi riferisco ad Andrea Santarelli, Francesco Milanese, Domenico Rosetti ed Emiliano Baldi, nonché a Gabrio Filonzi, per il suo prezioso contributo come Governatore del Distretto 2090 Abruzzo-Marche-Molise-Umbria nell’anno 2018/2019».
Vicinanza al territorio, risposte concrete all’emergenza Covid-19, progetti di respiro internazionale, collaborazione con gli istituti scolastici, iniziative dedicate alla prevenzione e allo sport: sono solo alcune delle linee guida e dei progetti ai quali il Club jesino, guidato da Pozzi, sta lavorando, dispiegando tutte le sue risorse ed energie.
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.