Connect with us

Cronaca

JESI / “Marconi-Pieralisi”, orientamento con il ricercatore Enrico Felcini

Via agli eventi dedicati all’offerta formativa, si parte giovedì 11 marzo su Teams quindi sabato 13 l’incontro con l’ex studente che «ha saputo spiccare il volo»

JESI, 10 marzo 2021 – Al via gli appuntamenti dedicati all’orientamento promossi dall’Iis Marconi Pieralisi di Jesi. Ampio il ventaglio di proposte che l’Istituto di via Sanzio sta mettendo in campo per le quinte classi (incontri con alcune aziende del territorio per aprile e con gli Its-Istituti Tecnici Superiori a maggio).

Tra questi, si inquadrano due eventi molto importanti riservati agli studenti: il primo, giovedì 11 marzo alle 10.10 sulla piattaforma Teams. Dieci classi (170 studenti) potranno visionare l’offerta formativa degli atenei marchigiani e valutare così la loro strada futura per la prosecuzione degli studi.

Il programma prevede una breve introduzione all’incontro poi, in successione, sarà la volta degli atenei: dalle 10.20 alle 11 l’Università degli Studi di Macerata; dalle 11 alle 11.40 la Poliarte-Accademia delle Belle Arti; dalle 11.40 alle 12.20 l’Università degli studi di Camerino; dalle 12.20 alle 13 l’Università Politecnica delle Marche e infine, dalle 13 alle 13.10 il “question time” e i saluti.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Molto interessante anche l’incontro web in programma per sabato 13 marzo alle 11.10 con l’ingegnere e ricercatore jesino Enrico Felcini (foto in primo piano), ex studente Itis Marconi, che a 29 anni rappresenta una vera eccellenza a livello internazionale. Curioso e appassionato, si è diplomato in Informatica con 100/100 e lode all’Itis Marconi nel 2010. Ha proseguito gli studi allUniversità di Bologna presso la facoltà di Ingegneria Energetica. Al termine della triennale ha avuto la possibilità, tramite un docente di Facoltà, di entrare al Cern di Ginevra con una borsa di studio, per un periodo di 6 mesi.

Al termine della Laurea magistrale (dove ha confermato il voto di 110/110 e Lode), con la discussione in inglese di una tesi sulla Superconduttività, frutto della sua esperienza al Cern, è stato richiamato a Ginevra per una borsa triennale di ricerca. La “Superconduttività” è il suo campo di studi e ricerca, applicata all’utilizzo di magneti in apparecchiature medicali per il trattamento dei tumori con fasci di particelle (Adroterapia oncologica).

Vincitore di premi mondiali, è intervenuto a conferenze anche al Mit (Usa) e Oxford, collabora con scienziati di varie parti del mondo e ha già una lunga lista di pubblicazioni. Attualmente lavora presso il Cnao (Centro Nazionale Adroterapia Oncologica) di Pavia, dove prosegue la sua attività di ricercatore. Ma resta sempre l’alunno entusiasta, curioso, appassionato e divertente che era sui banchi del Marconi, istituto a cui è sempre rimasto molto legato.

Corrado Marri

«Non è una persona lontana dai nostri ragazzi attuali – spiega il dirigente dell’Iis Marconi Pieralisi ingegner Corrado Marri – ma un ex studente che ha saputo spiccare il volo verso un futuro brillante, grazie alla sua determinazione e capacità. Un esempio concreto di come la forza di volontà per raggiungere gli obiettivi sia fondamentale nei momenti cruciali della nostra vita. Abbiamo quindi ritenuto che l’esperienza diretta dell’ingegner Felcini possa essere di stimolo ai nostri studenti nella scelta del loro futuro professionale».

Info al seguente sito0731-204550

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche