Connect with us

Cronaca

JESI / PAURA AL PARCO DEL BOCCIODROMO, CON L’AUTO A FORTE VELOCITÀ TRA LE PERSONE

Il racconto di una donna: “Ho avuto paura di essere investita”. Testacoda tra le altalene

 

JESI, 16 dicembre 2018 – È allarmante la denuncia di una cittadina che qualche giorno fa mentre camminava nel parco dietro il bocciodromo di via Ugo La Malfa e per poco non è stata investita da un’auto che ha attraversato l’area verde poco dopo le 19 di mercoledì scorso.

Vicino alle altalene è iniziato il testacoda

L’auto proveniente da via De Gasperi, invece di svoltare a destra verso la scuola materna Kipling, ha continuato la sua corsa all’interno del parco, attrezzato con altalene e giochi per bambini, uscendone poi dal parcheggio della bocciofila.

Una frazione di secondi: la donna che cammina nel parco racconta “ho visto in lontananza dei fari di un’auto ma non mi sono allarmata vista la traversa laterale che pensavo imboccasse, poi invece ho visto che l’auto proseguiva in direzione delle altalene, verso di me a forte velocità e da lì ho pensato che non mi vedesse così mi sono messa da parte e l’auto è passata al centro del parco, a 2 metri da me, ha fatto due testacoda ed è ripartita a gran velocità uscendo da una via laterale al parcheggio della bocciofila, ho avuto paura di essere investita, di non essere vista in tempo”.

Le tracce lasciate dall’auto all’interno del parco

Ora ci chiediamo se sia un nuovo gioco quello di introdursi in un parco pubblico utilizzato per lo più da bambini o una nuova sfida tra giovani che magari immortalano la “bravata” con il cellulare.

Fatto sta che in mattinata siamo ritornati sul posto e abbiamo trovato in terra segni di ciò che la ragazza ci ha raccontato.

Da ciò che vediamo, più di una traccia di pneumatici , potremmo avanzare l’ipotesi che non si tratti di un solo episodio ma di più tratte percorse in momenti diversi e forse anche in più giorni.

Attenzione quindi a percorrere il parco dopo il calare del sole.

(c. ade.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  
    

news

Sport1 ora fa

Europei atletica / Tamberi, un salto in alto tutto d’oro

Il campione olimpico anconetano brilla nella notte di Monaco di Baviera oltrepassando l’assicella a 2 metri e 30 Ancona, 18...

Cronaca3 ore fa

Cupramontana / Vigili del Fuoco rimuovono nido di calabroni

Al Parco Colle Elisa, durante i preparativi per la Festa Il Tricolore, la sgradevole sorpresa, l’intervento nel primo pomeriggio di...

Breaking news5 ore fa

L’intervento / Recuperato gatto bloccato da 4 giorni su un pino

I Vigili del Fuoco hanno utilizzato l’autoscala per raggiungerlo e riconsegnarlo al proprietario Senigallia, 18 agosto 2022 – I Vigili...

Cronaca6 ore fa

Jesi / Zanzare portatrici del virus Usutu nell’area di via della Barchetta

Scatta l’ordinanza sindacale, necessario intervento di trattamento insetticida con larvicidi e con adulticidi per evitare infezioni Jesi, 18 agosto 2022...

Attualità7 ore fa

Falconara / Raffineria, approvata versione aggiornata del Piano di emergenza esterno

Prevede la risposta da parte delle istituzioni in caso di incidente rilevante, all’elaborazione ha provveduto un apposito gruppo di lavoro...

Bassa Vallesina9 ore fa

Monte San Vito / Comunità in lutto per la morte di Raffaella Toccaceli

Domani mattina i funerali della 52enne presso la chiesa del Cuore Immacolato di Maria a Borghetto Monte San Vito, 18...

Cronaca10 ore fa

Jesi / Picchiato e rapinato per strada, la Polizia individua i due giovani presunti autori

Si erano allontanati a bordo di un’auto dopo l’aggressione: le indagini hanno permesso di arrivare alla loro identificazione Jesi, 18...

Breaking news10 ore fa

Covid-19 / Nelle Marche 2 decessi e ricoveri intensivi in salita

Cresce anche il numero dei pazienti in osservazione nei pronto soccorso regionali Ancona, 18 agosto 2022 – Nelle Marche confermata...

Alta Vallesina12 ore fa

Fabriano / Note e passione: ecco la nona edizione di FabriJazz

Concerti e lezioni per un città che si vuole muovere a ritmo di jazz Fabriano, 18 agosto 2022 – La...

Alta Vallesina14 ore fa

Sassoferrato / Picchia selvaggiamente minorenne al bar, denunciata

La polizia ha denunciato una 30enne della zona che ha aggredito la minorenne probabilmente sotto l’influsso di alcolici Sasssoferrato, 18...

Meteo Marche