Connect with us

Cronaca

JESI / Polemica col Sindaco in Commissione garanzia, Animali si dimette da presidente

commissione garanzia comune jesi

Il nodo il ritiro delle deleghe a Paola Lenti: «Disdicevole che si usi questo organismo per scopi politici», ha affermato il primo cittadino ma il consigliere ribatte che «le istituzioni sono state mortificate»

JESI, 3 marzo 2020 – È scontro aperto tra il sindaco Massimo Bacci e il consigliere Samuele Animali che si è dimesso da presidente della Commissione controllo e garanzia (vice è Silvia Gregori di Forza Italia) e che questa mattina con una lettera ha formalizzato le sue dimissioni. Incarico conferitogli da parte dei consiglieri comunali che ieri sera, presente anche la Giunta al completo e i dirigenti, oltre al segretario comunale, erano presenti alla convocazione.

commissione garanzia comune jesiIl Consiglio Comunale esercita per il tramite della Commissione funzioni di verifica e controllo in ordine all’attuazione del programma di mandato e alla coerenza del documento previsionale annuale alle linee di detto programma nonché all’attuazione delle mozioni e ordini del giorno.

Il primo punto trattato dal presidente della Commissione ha riguardato il ritiro delle deleghe all’ex assessora Paola Lenti, in particolare relativamente al prosieguo del programma di mandato e al lavoro svolto in passato dall’ex assessora.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Animali aveva chiesto, inoltre, come saranno redistribuite le deleghe ai rapporti con il mondo dell’associazionismo e del terzo settore, servizio civile universale, partecipazione, cittadinanza attiva e beni comuni.

Seccata la risposta del primo cittadino: «Domande non attinenti alla Commissione di controllo e garanzia. Disdicevole che si usi questa commissione per scopi politici. Il programma di mandato resta invariato non importa chi è l’assessore. Animali ha utilizzato il suo ruolo di presidente della Commissione Controllo e Garanzia per svolgere attività politica di opposizione, quando invece avrebbe dovuto mantenersi assolutamente terzo. Tale Commissione si occupa di verificare e controllare l’attuazione del programma di mandato e di verificare lo stato di attuazione del documento unico di programmazione, non certo di interrogare il sindaco per sapere a chi verranno assegnate le deleghe o quali saranno le attività future».

Presentate quindi le dimissioni: «L’andamento della seduta di ieri è stato mortificante per le istituzioni che rappresentiamo, al di là delle rispettive convinzioni circa l’interpretazione del regolamento – fa sapere Animali -. D’altra parte la tracotanza che percepisco sempre più evidente nei miei riguardi mi rende faticoso interpretare serenamente questo ruolo assegnatomi dai colleghi consiglieri».

Lavori pubblici e mozioni sono stati gli altri punti trattati dalla Commissione.

(e.d.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.