Connect with us
TESTATA -

Cronaca

JESI / Ponte via San Giuseppe: «Va messo in sicurezza»

Il consigliere dem Andrea Binci chiederà conto degli interventi da prendere con urgenza nel Consiglio comunale del 27 maggio

JESI, 22 maggio 2021 – Il ponte Granita, in via San Giuseppe, che permette l’attraversamento del Viale del Lavoro per chi proviene da via San Marcello e dal cimitero cittadino, è seriamente danneggiato e va messo in sicurezza.

Ritorna sull’argomento nel prossimo Consiglio comunale del 27 maggio, Andrea Binci, che ha depositato un’interpellanza rivolta all’Amministrazione.

Andreoli immobiliare 01-07-20

«I tecnici comunali hanno riscontrato un significativo stato di ammaloramento di alcuni elementi della struttura portante del ponte, soprattutto in corrispondenza delle travi poste ai bordi dell’impalcato», scrive il consigliere dem.

L’ammaloramento delle travi dell’impalcato del ponte

Per questo «si è deciso di limitare il transito dei veicoli alla sola parte centrale del ponte attraverso un restringimento della carreggiata, andando così a eliminare la doppia corsia a scendere, al fine di non caricare di traffico le parti esterne della struttura».

Ma non basta: il ponte sul torrente Granita va messo in sicurezza. Il Comune, infatti, dopo i primi interventi di emergenza doveva «definire le più opportune azioni da intraprendere, per una piena valutazione della sicurezza del ponte stesso», trattandosi di una «struttura importante nell’ambito della circolazione stradale della città».

Andrea Binci
Andrea Binci

Il consigliere del Pd chiederà quindi alla Giunta quali interventi ha intrapreso e quali ha intenzione di intraprendere per l’urgente messa in sicurezza del ponte.

(e.o.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Leggi anche

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  


Meteo Marche