Connect with us

Cronaca

JESI / Rilancio presenze nelle scuole d’infanzia: agevolazioni tariffarie

Andreoli immobiliare 01-07-20

L’obiettivo è mettere le famiglie in condizione di poter usufruire dei servizi destinati ai più piccoli

JESI, 17 dicembre 2020Gazebi in legno nelle aree verdi di asili nido e centri per l’infanzia al fine di favorire il più possibile la presenza all’aperto dei bambini da 0 a 3 anni durante più mesi dell’anno scolastico.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Ed ancora: agevolazioni tariffarie per incentivarne la frequenza anche per le famiglie con reddito più basso.

Marisa Campanelli

Sono questi i due pilastri su cui poggia il progetto dell’Amministrazione comunale che punta all’inclusione e a dare un ruolo centrale al servizio educativo per l’infanzia nella nostra città.

Le risorse – 65 mila euro complessivi – sono quelle destinate a Jesi dal Fondo per l’istruzione che la Giunta, nella sua ultima seduta, ha deciso di destinare interamente alla fascia dei bambini più piccoli.

«Vogliamo cogliere un duplice obiettivo; – ha spiegato l’assessore ai servizi educativi, Marisa Campanelli – il primo è quello di mettere nelle condizioni più bambini di poter usufruire dei servizi per l’infanzia, perché riteniamo fondamentale il ruolo dell’attività educativa in questa fascia di età».

«Il secondo obiettivo è invece quello di rendere maggiormente fruibili gli spazi esterni in conformità con le prescrizioni delle linee guida nazionali per la ripresa delle
attività in presenza dei servizi educativi e delle scuole dell’infanzia». [nk_awb awb_type=”image” awb_image=”282404″ awb_image_size=”full” awb_image_background_size=”contain” awb_image_background_position=”50% 50%” awb_parallax=”scroll” awb_parallax_speed=”0.5″ awb_parallax_mobile=”true” awb_styles=” padding-top: 150px; padding-bottom: 150px;” link=”http://www.caprariauto.it” linkdest=”_blank” awb_class=”caprari”][/nk_awb]

Di qui la scelta di attrezzare quattro centri per l’infanzia di gazebi in legno di pino nordico comprensivi di copertura con tegole e relativo basamento: saranno interessati l’asilo nido Oscar Romero di via XX Luglio che può ospitare 60 bambini, il centro “44 Gatti” di via Suor Maria Mannori (30 i posti), il “Girotondo” di via Nino Bixio frequentato da 40 bambini e il centro “Piccola Oasi” di via Gobetti dove hanno posto 56 bambini.

Foto Asilo Romero Jesi

Il nido Oscar Romero

L’investimento complessivo sarà pari a 40 mila euro e le installazioni saranno completate per renderle pienamente fruibili con la prossima estate. Gli altri 25 mila euro del Fondo saranno invece destinati ad agevolazioni tariffarie per le
famiglie che hanno un reddito Isee fino a 25 mila euro, così da incentivarle a mandare i rispettivi figli nei centri e poter beneficiare dell’importante apporto che il sistema educativo è in grado di offrire per la loro crescita.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  
    

news

Cronaca1 ora fa

Jesi / Manutenzioni strade e marciapiedi, di cantiere in cantiere

Dopo gli interventi in via Calabria e via Sardegna da domani tocca a via Capponi per poi proseguire negli altri...

Cronaca2 ore fa

Pianello V. / Luce accesa da giorni, donna rinvenuta morta in casa

Inutili i soccorsi, decesso per cause naturali: sul posto Croce Verde di Cupramontana, automedica del 118 e Vigili del Fuoco...

Alta Vallesina4 ore fa

Cerreto D’Esi / Electrolux, contrazione dei volumi e lavoratori in esubero

Sarebbero 5 tra quadri ed impiegati e 8 operai quelli indicati dalla multinazionale svedese nel piano di contenimento costi Redazione...

Intervista col vampiro Intervista col vampiro
Tendenze8 ore fa

I migliori film horror sui vampiri 

Film horror e Vampiri sono un binomio perfetto. Nessun personaggio di fantasia riesce ad unire fascino e terrore come il conte...

Scala mobile di Palazzo Battaglia Scala mobile di Palazzo Battaglia
Cronaca8 ore fa

Jesi / Palazzo Battaglia, la scala mobile va in pensione

Dal 1 dicembre l’impianto di risalita non sarà più attivo dopo 30 anni, al vaglio l’ipotesi di realizzare un ascensore...

Cronaca8 ore fa

Jesi / Lavori al cavalcavia durante le festività: «Erano necessari»

«Il cantiere non interrompe la viabilità e garantisce gli accessi pedonali al centro storico», ha assicurato l’assessore Valeria Melappioni, ieri...

Attualità8 ore fa

Apiro / Da tutto il mondo per conoscere la realtà Panatta

Si amplia e si consolida il numero dei Paesi che apprezzano il Made in Italy dell’azienda Apiro, 29 novembre 2022...

Cronaca8 ore fa

Mergo / Il treno passa quando le sbarre si riaprono

Passaggio a livello che fa registrare ancora pericolose anomalie, una settimana prima erano rimaste abbassate causando una lunga fila di...

Bassa Vallesina8 ore fa

Falconara / Ubriaco mette in fuga i clienti di un bar

L’Amministrazione comunale sta valutando un’ordinanza per vietare il consumo di alcolici nelle piazze e nelle aree pubbliche del centro, fuori...

Attualità8 ore fa

Cingoli / Con gli studenti per dire no alla violenza sulle donne

In occasione del 25 novembre, alla presenza del sindaco Michele Vittori, dell’assessore Martina Coppari, delle dirigenti scolastiche Angela Fiorillo, Antonella...

Meteo Marche