Connect with us

Cronaca

JESI / SCONTRO DI GIOCO: AL PRONTO SOCCORSO IL GIOVANE PORTIERE DELLA VASTESE

Il presidente della Jesina, Gianfilippo Mosconi, si è recato all’ospedale per sincerarsi delle condizioni del giocatore. Sta meglio ma rimarrà ricoverato per la notte in osservazione

JESI, 21 ottobre 2018 – È dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso, con i necessari accertamenti, il giovane portiere della Vastese – corsara a Jesi -, Adrea Morelli, 19 anni.

L’estremo difensore abruzzese, infatti, era rimasto infortunato in seguito a un fortuito scontro di gioco, nella propria area, nel quale aveva ricevuto un colpo tra collo e testa durante un’azione d’attacco della Jesina.

Costretto a uscire, perciò, al 33′, e nell’intervallo è arrivato il 118 con automedica e ambulanza della Croce Verde. All’atleta è stato applicato il collarino e poi trasportato all’ospedale “Carlo Urbani”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il presidente della Jesina Calcio, Gianfilippo Mosconi, al termine dell’incontro si è recato subito al pronto soccorso per sincerarsi delle condizioni del portiere e ha parlato con il padre dello stesso, presente allo stadio. Il giocatore sta meglio ma per questa notte resterà precauzionalmente ricoverato in osservazione.

(p.n.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

,

Continua a leggere
Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

venti − nove =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

>

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023