Connect with us

Cronaca

JESI / SOLO UNA T-SHIRT ADDOSSO, A SPASSO NUDO E IN STATO CONFUSIONALE (foto)

In via Aldo Moro, la strada che porta all’ospedale “Carlo Urbani” da dove era fuggito, soccorso prima da due automobilisti poi da Carabinieri e Polizia intervenuti dopo l’allarme

JESI, 28 giugno 2019 – Un giovane dall’apparente età di una trentina d’anni, straniero, si aggirava in una via in evidente stato confusionale – probabilmente sotto i fumi dell’alcool – vestito solo con una t- shirt e le ciabatte ai piedi: per il resto non indossava altri indumenti, era nudo.

Erano da poco passate le 17.30 di ieri, in via Aldo Moro, e l’uomo stava scendendo, lasciandosi alle spalle il vicino ospedaleCarlo Urbani“. All’altezza del centro Maschiamonte, però, è caduto rovinosamente a terra procurandosi anche qualche abrasione. A soccorrerlo per primo è stato un automobilista di passaggio, che si è fermato vedendo in che condizioni versava. Ha cercato di rassicuralo, di convincerlo a rimanere tranquilo.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Ma quando si è accorto che l’automobilista stava allertando i soccorsi si è rialzato, seppur a fatica e farfugliando, e ha ripreso il suo andare. A quel punto anche un’altra auto ha accostato, l’automobilista è sceso mentre stava chiamando la Polizia. In pochi minuti, comunque, sono intervenuti due mezzi sia del Commissariato cittadino che dei Carabinieri. Gli uomini delle forze dell’ordine, a loro volta, hanno di nuovo tentanto, riuscendovi, di tranquillizzarlo, un militare lo ha coperto e poi fatto salire nell’auto per accompagnarlo al pronto soccorso.

Difficile, al momento, stabilire da dove il giovane provenisse, se da un’abitazione circostante o addirittura dallo stesso ospedale. Poi si è saputo che era fuggito dal nosocomio jesino.

(c.ade.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
 
 


Meteo Marche