Connect with us

Cronaca

JESI / Spostamento fontana: trasloca anche il mercato dalle due piazze

mercato in Piazza Federico II

Causa gli interventi di traslazione le bancarelle saranno collocate in piazzale Mezzogiorno e nell’area di Porta Valle

JESI, 17 marzo 2021 – Approvato il trasferimento temporaneo dei mercati del centro storico, mercato del mercoledì e del sabato, a causa dei lavori pubblici per lo spostamento della fontana delle leonesse da Piazza Federico II a Piazza della Repubblica.

Il trasferimento si intende valido dal momento in cui il colore del territorio sarà tale da poter riprendere l’atività del mercato, attualemtne sospeso essendo, la nostra, “zona rossa“.

Gli operatori di Piazza Federico II saranno trasferiti nell’area parcheggio di Piazzale dei Partigiani, nei posteggi alternativi già assegnati.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Gli operatori di Piazza della Repubblica saranno trasferiti nell’area di Piazzale Mezzogiorno, nei posteggi alternativi anche a loro già assegnati.

bagni pubblici sconosciuti in centro storico
Il mercato del sabato in piazza Federico II

Gli operatori di Piazza Indipendenza, Piazza Spontini e Piazza Ghislieri saranno trasferiti nell’aera di Piazzale Partigiani – via del Torrione.

Soltanto gli operatori privi di assegnazione di posteggio alternativo saranno invitati alla scelta del posteggio tramite piattaforma telematica al fine di evitare assembramenti in questo periodo di pandemia.

Saranno l’Area Tecnica e l’Area Polizia Locale a effettuare le valutazioni in merito alla fattibilità del trasferimento temporaneo dei mercati, per la durata dei lavori di traslazione, nell’area di Piazzale dei Partigiani ex pista di pattinaggio, parte del parcheggio antistante oggi destinato al parcheggio degli autobus e parte del parcheggio adiacente.

Il trasferimento temporaneo del mercato è disposto dalla data del 10 marzo scorso sino alla fine dei lavori, prevista per la data del 15 luglio prossimo.

(e.d.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche