Connect with us

Cronaca

JESI / Vuole entrare in biblioteca senza green pass, momenti di tensione

Solo nella giornata di lunedì su una decina di persone che volevano accedere nella sede di San Giuseppe ben sette non avevano il certificato verde

JESI, 28 ottobre 2021 Reazione scomposta alla Biblioteca dei Ragazzi da parte di un uomo che nei giorni scorsi si era recato nella struttura di via San Giuseppe dove, come da prassi, gli è stato chiesto di esibire il Green pass di cui, però, era sprovvisto.

Alla richiesta dei dipendenti ha dato in escandescenza e sono volate parole grosse.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Un episodio che, comunque, è la cartina al tornasole di una situazione per certi versi paradossale: basta pensare, infatti, che nella sola giornata di lunedì su una decina di persone che volevano entrare ben sette erano sprovviste del certificato verde.

Se qualcuno, comprendendo le disposizioni, e pur non avendo il certificato, ha provveduto alla prenotazione dei testi, altri non hanno reagito bene prendendo a male parole il personale della biblioteca.

Il certificato è obbligatorio per l’ingresso in biblioteca: considerando che i minori non possono accedere da soli, e che comunque per chi ha meno di 12 anni non è richiesto, l’accompagnatore deve avere il Green pass, l’alternativa, così da consentire comunque a tutti di usufruire di questo importante servizio, è che vengano prenotati i libri secondo le modalità già in uso quando, con le restrizioni, in biblioteca non si poteva accedere ma appunto solo prenotare i testi per poi ritirarli fuori.

(e.d.)               

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
 
 


Meteo Marche