Connect with us

Calcio

JESINA CALCIO / CAPOLAVORO CAMERUCCIO I LEONCELLI BATTONO IL CASTELFIDARDO (FOTOGALLERY)

Jesina – Castelfidardo 2-1

JESI, 10 novembre 2018 – Finalmente Jesina.

I leoncelli ritornano alla vittoria. Lo fanno dopo una partita altalenante dove poteva anche chiuderla prima del pareggio degli ospiti e poteva addirittura arrotondare il punteggio dopo.

Tanti errori, una traversa, un palo, tanta sfortuna.

Alla fine quello che contava, i tre punti, sono arrivati ed ora, si spera, le cose potranno iniziare ad andare meglio.

Inizio di gara come da copione. La Jesina prova subito a fare la partita riversandosi nella metà campo avversaria con il Castelfidardo a giocare di rimessa puntando su Calabrese. Niente da segnalare fino al 18′ quando Trudo semina tutti gli avversari che gli si presentano davanti e porge un assist al bacio per Pierandrei che di testa, a porta vuota, colpisce la traversa.

Al 24′ gran gol di Bordo.

Un difensore biancoverde, Candolfi, perde palla ed il centrocampista leoncello si infila fino ad arrivare davanti a Barbato superandolo con un gran tocco.

Al 26′ occasionissima per i leoncelli. Martedì si propone per circa 20 metri palla al piede e serve Cameruccio sulla sinistra. Il numero 11 di casa fa tutto bene, mette al centro e Pierandrei tocca per Zannini posizionato al centro sulla linea orizzontale dell’area piccola ma il tiro finale, incredibilmente, è alle stelle.

Vagnoni vista la mala parata corre subito alle sostituzioni con un doppio cambio (29′). Il Castelfidardo stenta a prendere in mano la situazione della partita mentre la squadra di casa punta su Cameruccio per cercare di aprire ulteriormente la difesa opposta.

Al 42′ Rivi prova ad impensierire David ma la conclusione è debole.

Al 44′ l’episodio negativo per i padroni di casa. D’Ercole sulla sinistra d’attacco avanza e crossa al centro. Sulla traiettoria Riccio tocca la sfera con la mano e per l’arbitro è rigore. Sul dischetto Calabrese, portiere da una parte pallone dall’altra.

Alla ripresa Jesina subito pericolosa ma Barbato con una coraggiosa uscita respinge di pugno. Poi è il Castelfidardo prima con Calabrese poi con Rivi a presentarsi dalle parti di David senza peraltro portare particolari pericoli. In questa fase l’undici dell’ex Vagnoni controlla meglio le giocate e tiene la Jesina lontana dalla propria area di rigore.

Al 14′ Bellucci rischia l’autogol su tiro dalla distanza di Magnanelli. Lo stesso ci riprova al 22′ ma il tiro è fuori misura. Al 29′ calcio da fermo di Ceccuzzi per la testa di Yabrè di poco a lato. E in una fase quasi di stallo arriva il capolavoro di Cameruccio.

Al 32′ dribbla mezza difesa e poi infila la palla nell’angolino basso dove Barbato nulla può.

Il Castelfidardo non ne ha più. Al 45′ Pierandrei fa tutto bene e poi colpisce il palo lontano.

La Jesina chiude in attacco ed alla fine l’urlo liberatorio generale è comprensibilissimo.

IL PAGELLONE (leggi qui)

JESINA – David, Fracassini, Martedì, Riccio, Capone, Bordo, Trudo (9′ st Ceccuzzi), Zannini (12′ st Yabre), Pierandrei, Magnanelli (46′ st Parasecoli), Cameruccio. All. Ciampelli

CASTELFIDARDO – Barbato, Pierantozzi (37′ st Bracciatelli), Massi, Candolfi (29′ pt Rivi), Enow, Radi, Mihaylov (29′ pt Bellucci), Pigini, Calabrese, Trillini, D’Ercole (44′ st Braconi). All. Vagnoni

ARBITRO – Baldelli di Reggio Emilia

RETI – 24′ Bordo, 45′ pt Calabrese su rigore, 32′

NOTE – spettatori 700 circa: ammoniti Bellucci, Pierantozzi, Cameruccio, Ceccuzzi, Bracciatelli; angoli 9-2

 

11° GIORNATA:   Campobasso – Montegiorgio 1-1 (domenica), Forlì-Sammaurese 0-1 (domenica), Francavilla-S.N.Notaresco 1-1, Isernia-Cesena 0-2, Jesina-Castelfidardo 2-1, Pineto-Vastese 2-1, Recanatese-Agnonese 3-0, Sangiustese-Matelica 2-4, Santarcangelo-Avezzano 1-1, Savignanese-Giulianova 1-0

CLASSIFICA Matelica 27; Cesena 25; S.N.Notaresco 22; Recanatese, Sangiustese 20; Francavilla 19; Savignanese 18; Sammaurese 17; Santarcangelo, Pineto 16; Giulianova 13; Isernia 11; Jesina, Forlì, Vastese, Montegiorgio 10; Campobasso 8; Agnonese 7; Castelfidardo, Avezzano 5

PROSSIMO TURNO (mercoledì 14 novembre ore 14,30) – Avezzano-Forlì, Castelfidardo-Recanatese, Matelica-Francavilla, Montegiorgio-Isernia, Agnonese-Santarcangelo, Cesena-Savignanese, Giulianova-Jesina, S.N.Notaresco-Pineto, Sammaurese-Sangiustese, Vastese-Caampobasso

 

Evasio Santoni

(in aggiornamento)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Advertisement
loading...
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.