Connect with us

Cronaca

MOIE / DISCARICA SOGENUS, TAVOLA ROTONDA DEI GRILLINI SULL’AMPLIAMENTO DELLA “CORNACCHIA”

MOIE, 5 luglio 2015 – Il Movimento 5 Stelle torna di nuovo sul tema della discarica. Domani sera (6 luglio), alle ore 21, al Centro comunale6001” (via Carducci) è in programma un dibattito pubblico sull’ampliamento del sito gestito dalla Sogenus. “Da anni sensibilizziamo sul tema della discarica della Cornacchia – sostiene il Movimento 5S– . Da alcuni mesi tuttavia, grazie anche al contributo di altri soggetti, la questione discarica ha subito un’accelerazione. Da parte nostra, l’esposto presentato in Procura, alla Corte dei Conti ed in Provincia, unito all’interrogazione in Consiglio Regionale ha di fatto generato una possibile svolta. In vallata esiste un giustificato timore circa gli effetti sulla salute. Non vi sono dati certi, ma anche se in via informale sembra un fatto l’incremento di tumori tra la popolazione. E tra discarica, centrali a biogas ed altre rilevanti fonti di inquinamento crediamo che le amministrazioni debbano come prima cosa occuparsi della salute dei cittadini. Nelle ultime assemblee pubbliche molte persone si sono alzate per dire la loro ed esprimere il dissenso verso un ampliamento (della discarica) che ai più sembra inutile e dannoso. Anche perché mentre qui, l’Amministrazione insiste per prolungare una vita già sufficientemente lunga della discarica, in altre parti d’Italia, queste vengono chiuse. Esistono alternative? Sì! I rifiuti possono essere riciclati fino al 94% e quello che resta può subire una trasformazione grazie alla quale non c’è più bisogno di interrare. Un sistema così, denominato virtuoso, porta sia ad una maggiore qualità dell’ambiente e della salute, sia ad un risparmio per i cittadini (meno Tari), sia ad un aumento dell’occupazione (il riciclo dei rifiuti genera molto posti di lavoro)”. Al dibattuti saranno presenti: Bartolomeo Terzano, medico ISDE (Medici ambientalisti), Leonardo Guerro e Gianpiero Ruggeri (consiglieri M5S locali), Lorenzo Rossetti (consigliere M5S Montecarotto), Massimo Gianangeli (Presidente Comitato Terre Nostre), Romina Pergolesi (consigliere regionale M5S – Regione Marche). Saranno anche presentate esperienze italiane alternative alla discarica.
Ci sono ora le condizioni per chiudere la discarica e progettare un modo rispettoso dell’ambiente – conclude il M5S -, che tuteli la salute delle persone e della vallata”.

Condividi
  •   
  •   
  •  
  •  
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.