Connect with us

Curiosità

MOIE / MARATONA DI CALCIO AL ‘PIERUCCI’ PER BENEFICENZA

MOIE, 11 luglio 2019 – Torna venerdì 12 e sabato 13 luglio (ore 21),presso lo stadio Mauro Pierucci di Moie,  la 13esima edizione della  maratona di calcio a 5 a scopo benefico “La 24 ore de le Moje”.

L’iniziativa, è promossa da alcune associazioni moiarole molto attive non solo nella cittadina di Moie, ma anche nella Vallesina.

Quest’anno hanno dato il loro fattivo contributo: i giovani dell’Azione cattolica di Moie, l’Avis di Moie, il Moie Vallesina calcio, la  Pro loco, l’Unitalsi gruppo di Moie, e il comitato locale della Croce Rossa.

Il fischio di inizio, alle ore 21 del venerdì, darà il via alla lunga maratona che terminerà, dopo 24 ore di calcio non stop, la sera del sabato.

Un evento molto partecipato e seguito dalla popolazione, che coinvolge centinaia di persone fra atleti, pubblico e volontari.

Le squadre sono sempre molto eterogenee, formate da mamme, papà , figli, amici e colleghi.

Il ricavato come nelle precedenti edizioni sarà devoluto in beneficienza.

L’unico scopo, come sostengono gli organizzatori, è il divertimento. Ogni giocatore iscritto, riceverà una maglietta esclusiva della manifestazione. Per partecipare alla maratona di calcio a 5 occorre iscriversi presso la pizzeria ristorante di Moie Pizza Party, versando la quota di 25 euro a squadra. Nella serata di venerdì 12 luglio fino alle 24 sarà presente il dj McFly, mentre sabato 13 luglio dalle 21,45 ci sarà il concerto dei Provetta, e a seguire il dj Set.

(la redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.