Connect with us

Bassa Vallesina

MONSANO / Domani l’ultimo abbraccio al giovane Filippo

I funerali nella chiesa del Santissimo Sacramento, oggi la camera ardente alla Casa funeraria Santrelli, offerte alla Fattoria dei Sogni

MONSANO, 4 gennaio 2022 – Saranno officiati domani alle 15.30 i funerali del giovane Filippo Montero Nunez.

Il feretro verrà accolto nella chiesa del Santissimo Sacramento e, dopo le cerimonia religiosa, la salma sarà tumulata nel locale cimitero.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Dalle 14 di oggi, intanto, potranno svolgersi le visite presso la Casa funeraria Santarelli, accanto all’ex Mercatone. Il 17enne era deceduto il giorno dell’ultimo dell’anno, venerdì scorso, a Torrette, dove era stato trasferito dopo l’incidente nel quale era stato coinvolto il 28, mentre era in sella alla sua moto.

Filippo amava la vita, gli amici e gli animali. E i familiari, conoscendo questa sua passione per cani, gatti e cavalli, hanno deciso di devolvere le offerte alla Fattoria dei Sogni di Selena Abatelli, struttura di via della Barchetta a Jesi, un luogo inclusivo per le persone fragili e dove si salvano le vite di tanti animali che vengono abbandonati o hanno problemi di salute.

La famiglia di Filippo, il padre Robert, la mamma Elisabeth e la sorella Gabriela sono distrutti dal dolore eppure non dimenticano chi soffre e vogliono che il nome del ragazzo sia ricordato per la sua generosità e la sua bontà.

Nessun sole sopravvive al tramonto, ma risorgerà e porterà l’alba: la famiglia ha scelto di vergare il manifesto funebre con la frase di Maya Angelou, singolare poetessa statunitense, per ricordare il giovane Filippo. E tutti a Monsano e nel territorio si stringono a Robert, Elisabeth e Gabriela per una morte che lascia attoniti e sconcertati.

La famiglia Montero, di origini ecuadoriane, vive a Monsano da una quindicina d’anni.

«Sono persone perbene e che lavorano sodo – aveva detto il sindaco Roberto Campelli – sono molto ben integrati nel tessuto sociale. Filippo resterà nel cuore di tutti per il suo essere solare, sincero e sensibile».

«Ieri ho pianto tutta la mattina – dice Selena Abatelli – quando mi hanno detto dei propositi e della volontà dei Montero Nunez. Si capisce la loro incredibile nobiltà d’animo e la loro sensibilità. Sono emozionata. La Fattoria dei Sogni è un progetto sull’inclusione che coinvolge tanti: le persone fragili, i disabili, i bambini delle case famiglia, i ragazzi che sono ospiti delle comunità di recupero. Ho pensato che la nostra Fattoria è davvero arrivata in Paradiso».

Gianluca Fenucci

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Leggi anche

Condividi