Connect with us

Eventi & Cultura

POGGIO SAN MARCELLO / LA VISITA DI MONSIGNOR GÄNSWEIN, SEGRETARIO PARTICOLARE DEL PAPA EMERITO BENEDETTO XVI

A piedi dal centro storico all'antica chiesa di San Marcello (foto Giorgio Cognigni)

A piedi dal centro storico all’antica chiesa di San Marcello (foto Giorgio Cognigni)

POGGIO SAN MARCELLO, 9 maggio 2016  – «C’è profumo di festa qui oggi. Questa piccola realtà è una cellula sana della nostra società, un seme sano che si espanderà e porterà frutti sani. Coltiviamo questo dono, affinché non rimanga chiuso in se stesso, ma sia per tutti».
Mons. Georg Gänswein, segretario particolare del Papa emerito Benedetto XVI e prefetto della Casa Pontificia, ha salutato così la comunità di Poggio San Marcello ieri, domenica 8 maggio.

Nella giornata conclusiva della Festa della Madonna del Soccorso, ha ricevuto il saluto e l’omaggio dell’intera comunità. Durante il ricevimento in municipio alle ore 10, il sindaco Tiziano Consoli ha consegnato a mons. Georg le chiavi della città, il più grande segno di amicizia.

La benedizione nell'antica chiesa di San Marcello, insieme al parroco don Mariano Piccotti (foto Giorgio Cognigni)

La benedizione nell’antica chiesa di San Marcello, insieme al parroco don Mariano Piccotti (foto Giorgio Cognigni)

Presenti anche il sindaco dei ragazzi, Marco Venanzi, autorità civili e militari marchigiane, sindaci di diversi comuni della Vallesina, rappresentanti delle tre università di Camerino, Ancona e Urbino, il dirigente dell’Istituto Comprensivo “Carlo Urbani”, Nicola Brunetti, alunni e insegnanti della scuola primaria di Poggio San Marcello, il sindaco di Urbisaglia, Paolo Francesco Giubileo, dove padre Georg è arcivescovo.

pgs3Alle 11.15 mons. Gänswein ha presieduto la solenne celebrazione eucaristica, con il parroco don Mariano Piccotti e l’assistenza del diacono Antonio Quaranta.

«Essere qui e ascoltare la Parola di Dio vuol dire aprire il nostro cuore  – ha detto ai tantissimi fedeli presenti . – Abbiamo un Padre Misericordioso che ci dà forza ogni giorno».

Con la sua benedizione ha dato poi il via all’inizio del restauro dell’antica chiesa di San Marcello, costruita intorno al 1200 e prima chiesa parrocchiale del paese.

 

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Advertisement
loading...
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.