Connect with us

Cronaca

SANTA MARIA NUOVA / Ladri a scuola, danni e lezioni sospese: «Mascalzoni»

Rubati materiale didattico e computer, sarà emessa un’ordinanza di divieto di ritrovo nelle vicinanze dei plessi scolastici dalle 17 alle 22

SANTA MARIA NUOVA, 18 novembre 2020Lezioni sospese nella scuola elementare di Santa Maria Nuova a causa dei ladri.

Il sindaco Cesarini

I malviventi si ono introdotti nella notte nella struttura scolastica portando via 14 computer, indipensabili per la didattica a distanza, e altro materiale tecnologico, oltre ai danni. Ma hanno lasciato alcune coppe, trofei vinti dalla scuola.

Le lezioni sono state sospese per consentire la sanificazione dei locali visto che esterni – non desiderati – vi sono entrati.

Andreoli immobiliare 01-07-20

«Non bastava l’epidemia che ci sta creando grandi problemi di ogni genere a tutti – scrive il sindaco Cesarini – privati cittadini ed enti pubblici, ci volevano anche mascalzoni e ladri a complicare di più le cose. Questa notte dei delinquenti sono entrati all’interno della scuola dell’infanzia, della elementare e media, facendo danni per diverse migliaia di euro e rubando materiale didattico molto importante. Mascalzoni e ladri o forse solo una ragazzata? Ragazzi lo siamo stati tutti, come dice qualcuno».

«Provvederemo ad emettere subito con decorrenza da oggi una ordinanza di divieto di ritrovo nelle vicinanze di tutte le scuole (giardini e aree adiacenti) dalle ore 17 alle ore 22 (dopo questa ora vige l’ordinanza ministeriale). Raccomandiamo comunque a ognuno il senso civico nel segnalare alle forze dell’ordine, chiamando il 112 o il 113, i comportamenti sospetti di persone e auto sospette».

Malviventi lo scorso 20 ottobre si erano introdotti anche alla media Leopardi di Jesi, trafugando computer.

(e.d.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.