Connect with us
TESTATA -

Attualità

STAFFOLO / Cittadinanza onoraria al Prefetto Antonio D’Acunto

«Per il profondo impegno sociale, umano e civile nell’espletamento della sua attività»

STAFFOLO, 14 ottobre 2020 – Nella mattinata di domenica 11 ottobre, il sindaco di Staffolo, Sauro Ragni ha conferito al Prefetto di Ancona, Antonio D’Acunto (nella foto in primo piano al centro), il riconoscimento della cittadinanza onoraria del Comune.

Il conferimento è stato approvato dal Consiglio comunale lo scorso 8 settembre con la seguente motivazione: «Per il profondo impegno sociale, umano e civile nell’espletamento della sua attività di Prefetto, per l’attenzione alle persone, alle necessità, ai bisogni di tanti, sempre profuse anche con la comunità staffolana e per la sua levatura culturale unanimemente riconosciutagli».

Alla cerimonia, svoltasi nella sede della Collegiata di San Francesco, hanno partecipato il presidente della Provincia, Luigi Cerioni, autorità e amministratori locali, nonché il questore e il comandante provinciale dei Carabinieri di Ancona.

Il Prefetto D’Acunto, al termine della cerimonia, ha espresso gratitudine al Sindaco e all’intero Consiglio comunale per il gesto di alta sensibilità nei confronti dell’istituzione prefettizia, ma anche quale segno tangibile di amicizia e di riconoscenza da parte della comunità locale.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi