CHIARAVALLE / NON SI FERMA ALL’ALT, FUGGE CONTROMANO, LA POLIZIA LO ARRESTA

CHIARAVALLE, 12 settembre 2017 – Folle inseguimento quello che ha avuto inizio alle porte di Chiaravalle questa mattina: un 43enne residente in provincia di Ancona non si è infatti fermato all’alt della Polizia Stradale, dandosi invece a una fuga spericolata.

Tutto ha avuto inizio poco prima delle 10, quando all’automobilista (M.E.  le sue iniziali) è stato intimato di fermarsi a un posto di blocco istituito lungo la Strada Statale 76.

Per tutta risposta, l’uomo è invece sfrecciato davanti ai poliziotti e, dopo aver imboccato la SS16, si è quindi diretto verso Ancona. Tallonato da diverse volanti, l’uomo non ha avuto scrupoli nel percorrere contromano buona parte del tragitto, mettendo così a repentaglio la sicurezza delle altre persone che si trovavano a viaggiare a quell’ora sul medesimo tratto di strada.

La sua fuga è poi terminata nel capoluogo dorico, in via della Montagnola, dove è stato bloccato dopo aver tentato di aggredire i poliziotti intervenuti per fermarlo.

Sprovvisto di una regolare patente di guida, che gli era già stata revocata, è scattata la denuncia per guida senza patente e porto abusivo di oggetti atti a offendere (nella sua automobile gli agenti hanno infatti trovato due coltelli), sono infine scattate le manette per violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

a.g.

Annibaldi & Pandolfi Onranze funebri - Casa del Commiato

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*