Connect with us

Breaking news

BREAKING NEWS / COMMERCIA IN SPIAGGIA SENZA AUTORIZZAZIONE, GLI SEQUESTRANO LA MERCE

Al senegalese, abusivo, contestate norme regionali in materia di commercio su aree pubbliche. Altri ambulanti abusivi sono riusciti a scappare

SENIGALLIA, 19 agosto 2019Un venditore ambulante commercia in spiaggia senza autorizzazione, i Carabinieri gli sequestrano la merce. E’ successo a Senigallia. Nel corso dei controlli, inoltre, sono stati rinvenuti altri oggetti contraffatti.

I militari della locale Compagnia hanno rintracciato l’uomo, senegalese regolare sul territorio nazionale, sul tratto di spiaggia da Lungomare Marconi a Lungomare Alighieri. Stava esercitando l’attività di commercio su aree demaniali marittime in forma itinerante, senza però essere in possesso della prescritta autorizzazione amministrativa e senza il nulla-osta del Comune di Senigallia.

Al venditore è stata contestata la violazione di norme regionali in materia di commercio su aree pubbliche per complessivi 5000 €. Inoltre, sono stati sequestrati 8 portafogli, 207 borse e 28 teli da mare.

Altri venditori abusivi, alla vista dei controlli dei Carabinieri, sono riusciti a scappare, abbandonando sull’arenile di Lungomare Alighieri alcuni borsoni. All’interno di questi, sono stati rinvenuti complessivamente 8 borse da donna, 7 giacche a vento, 6 polo, 10 t-shirt, 20 bermuda e 21 paia di scarpe. Tutta la merce, contraffatta, è stata sequestrata dai militari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.