Connect with us

Cronaca

CASTELLARO / L’ultimo saluto a Massimo, stimato imprenditore

Originario di Cupra Montana, è deceduto domenica scorsa a causa di un malore mentre era in casa. Il dolore degli amici del Circolo Acli

CASTELLARO, 18 febbraio 2020 – È deceduto improvvisamente Massimo Loccioni, l’imprenditore agricolo originario di Cupra Montana, conosciutissimo in paese e non solo. Era in casa quando ha avuto un malore che lo ha strappato alla vita.

Imprenditore 44enne, amava tenere vivo il rapporto con la realtà cuprense dove infatti era molto stimato. La notizia si è propagata nel primo pomeriggio di ieri a Castellaro e nei paesi vicini come un fulmine a ciel sereno, lasciando profonda costernazione per la perdita repentina di un amico, grande lavoratore dal carattere buono. Massimo lavorava insieme al fratello, con forte passione e progettualità nella propria azienda agricola, senza dimenticare mai gli amici dell’Acli di Castellaro, Associazione nella quale si adoperava come volontario negli appuntamenti più importanti realizzati nella frazione.

Per questo suo impegno e per la sua amabilità, Massimo era apprezzato indistintamente da tutti e gli amici del Circolo Acli lo hanno voluto ricordare con le lacrime agli occhi e il groppo in gola con queste semplici parole: “Massi, caro amico nostro, te ne sei andato all’improvviso e ci hai lasciato tutti senza parole. Ci resterai dentro per sempre, la tua disponibilità, la tua bontà, il tuo sorriso, sono solo alcune delle caratteristiche che ci hai trasmesso. Tu che prima di pensare a te stesso hai sempre accontentato tutti. Non dimenticheremo mai la tua passione per la terra, per il nostro paese; sei stato un artista dello scavatore e ne hai fatto la tua professione. Ci mancherai tanto, ti mandiamo un abbraccio eterno nostro fratello amico Massi”.

Queste le parole commosse dei tanti amici di Massimo Loccioni. I funerali di questo sfortunato uomo si svolgeranno  oggi pomeriggio (18 febbraio) alle ore 15.30 con una messa presso l’Abbazia di Sant’Elena di Serra San Quirico e la salma sarà tumulata nel cimitero di Castellaro.

Per quanti volessero dare l’ultimo saluto a Massimo Loccioni potranno farlo recandosi presso la Casa del Commiato Bondoni in Via Dell’Industria a Castelplanio. Gli amici del circolo Acli profondamente colpiti da questa tragedia inoltrano alla famiglia profonde e sincere condoglianze.

Massismo Loccioni, lascia il babbo e la mamma e i suoi tre fratelli. Sarà sepolto nel cimitero di Castellaro.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

parafarmacia gocce di salute


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.