Connect with us

Alta Vallesina

CERRETO D’ESI / Giornata della Memoria, il ricordo con una frase di Anna Frank

Iniziativa per non dimenticare la Shoah, «Tragedia immane che colpisce ognuno di noi»

CERRETO D’ESI, 27 gennaio 2021 – Un ricordo con parole sofferte, per una storia che racconterà la brutalità dello sterminio e la “difesa della razza”.

L’Amministrazione comunale di Cerreto d’Esi ha scelto di ricordare la memoria della Shoah del popolo ebraico proiettando una frase di Anna Frank (foto di copertina)

«Con questa simbolica e interlocutoria iniziativa, l’Amministrazione comunale guidata dal sindaco David Grillini ha voluto ricordare e onorare le vittime della Shoah. Una tragedia immane, che ancora colpisce ognuno di noi, nel nostro animo e coscienze. Siamo convinti – queste le parole che si leggono sui social network – che chi è stato scelto dalla propria comunità per amministrare abbia il grande dovere istituzionale, morale e civile di tenere viva la memoria, affinché quelle atrocità non accadano più, né vengano considerate come uno stanco esercizio retorico. Come Amministrazione vogliamo dare un forte e convinto messaggio, che sia un potente monito soprattutto per le giovani generazioni: “Mai più”».

Uno sterminio che colpì anche quelli considerati “diversi, disegnando un destino comune anche per omosessuali, oppositori politici, minoranze etniche e portatori di handicap.

(Redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche

Granpanda 03-04-20