Connect with us

Attualità

CHIARAVALLE / A SCUOLA DI DEMOCRAZIA CON STUDENTI POLACCHI E TEDESCHI

All’Istituto Podesti-Calzecchi Onesti si va a scuola di democrazia cong li studenti di Treuenbrietzen e di Zlotoryja.

 

CHIARAVALLE, 23 settembre 2019 –  All’Istituto Podesti-Calzecchi Onesti nella settimana in corso si va a scuola di democrazia. I protagonisti sono gli studenti di Chiaravalle, seguiti dalle prof. Rita Iannacci, Marianna Alvaro e Eugenia Giorgetti, quelli tedeschi di Treuenbrietzen, cittadina gemellata con Chiaravalle, e quelli polacchi di Zlotoryja.

Questa mattina si è entrati nel vivo del progetto comunitario che coinvolge gli studenti italiani, polacchi e tedeschi con un incontro nella scuola superiore chiaravallese a cui hanno preso parte il sindaco Damiano Costantini, il suo collega di Treuenbrietzen Michael Knape e la rappresentante dell’istituto polacco di Zlotoryja Wioleta Michalczyk. Da tre anni l’istituto Podesti-Calzecchi Onesti ha stretto una produttiva sinergia tra scuola, istituzioni e realtà europee diverse per consentire ai giovani di “imparare la democrazia attraverso la scuola”.

“Solo così – ha detto il sindaco Damiano Costantini – si potrà formare una cultura tra giovani generazioni improntata alla pace e alla fratellanza. Purtroppo la storia ci ha insegnato e deve essere da monito che senza pace non c’è democrazia”.

Roberta Maggiori, coordinatrice della sede chiaravallese del Podesti, ha fatto gli onori di casa ed ha illustrato la serie di iniziative che si svolgeranno in questi giorni ed avranno come protagonisti i giovani. Alcuni studenti del Podesti ospiteranno nelle loro abitazioni i ragazzi polacchi e tedeschi contribuendo a creare quel clima familiare di affettività che cementerà ancor più l’unione tra gli studenti europei.

Nel pomeriggio, presso il teatro Valle, sarà presentata la collana di libri “I processi per i crimini di guerra tedeschi in Italia”, costituita da tre volumi intitolati “La difficile giustizia”, “Sant’Anna di Stazzema” e “Cefalonia”, a cui prenderanno parte l’assessore alla cultura Francesco Favi e Cristiano Cecchini, presidente della sezione locale dell’ANPI intitolata ad Edo Magnalardo, chiaravallese che scampò ad una fucilazione nazista proprio a Treuenbrietzen.

Alla presentazione dei libri interverrà Marco De Paolis, procuratore generale militare presso la Corte militare d’appello a Roma. “Le ferite – sottolinea l’assessore Francesco Favi – possono tramutarsi in occasioni di fratellanza tra i popoli sotto il segno della pace”.

Chiaravalle A Scuola di Democrazia (1) Chiaravalle A Scuola di Democrazia (2) Chiaravalle A Scuola di Democrazia (3) Chiaravalle A Scuola di Democrazia (4) Chiaravalle A Scuola di Democrazia (5) Chiaravalle A Scuola di Democrazia (6)
<
>

Gianluca Fenucci

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.