Connect with us

Attualità

CINGOLI / “E… state sereni”, i cani del Gruppo Cinofilo incontrano i ragazzi del corso

Sabato 11 luglio l’incontro con Rebel, Nikita, Tiki e gli iscritti al corso Tma in collaborazione con il Centro Cinofilo Marchigiano

CINGOLI, 14 luglio 2020Il Gruppo Cinofilo Cingolano ha incontrato i ragazzi e i genitori del corso estivo “E… state Sereni” della Tma Metodo Caputo Ippolito insieme ai cani  Rebel, Nikita e Tiki del Centro Cinofilo Marchigiano di Cingoli.

Sabato scorso, 11 luglio, si è svolta una dimostrazione degli educatori cinofili all’Acquaparco “Verdeazzurro” di San Faustino, sede del “campus”.

“E.. state sereni” e il Gruppo Cinofilo Cingolano

Come  già anticiato, l’associazione Tma ha promosso nell’Acquaparco immerso nelle campagne cingolane una vacanza costruttiva per i bambini autistici e le loro famiglie, utile al bimbo per proseguire le terapie rieducative e per i suoi cari per trascorrere un periodo di relax nel complesso della famiglia Rosetti.

In tale ottica si inserisce la dimostrazione del Gruppo Cinofilo Cingolano in collaborazione con il Centro Cinofilo Marchigiano di Cingoli. I rieducatori di “E… state sereni” , infatti, hanno contattato la presidente del collettivo, Catia Pigliapoco, per organizzare l’incontro di sabato 11 luglio con alcuni educatori cinofili ed i tre cani Rebel, pastore autraliano, Nikita, meticcio, e Tiki, alano tigrato.

«Dopo le prime titubanze – spiega Catia Pigliapoco – tutto lo spazio è diventato un luogo di scambi di conoscenze tattili tra i cani e i ragazzi, i quali hanno portato a spasso i nuovi amici a quattro zampe, dandogli piccoli bocconcini e accarezzando il loro pelo con evidente piacere e coinvolgimento».

FE0F2375-DC21-43A7-B221-62AC709B8731 27082FE0-486D-4AB1-A8ED-6A65CBFBA1D0 BA9855C5-1F24-4732-B5F8-32A6ADE46364 6E6ADB11-46D4-4DC5-A421-C5F6867BF148 22716F86-D5C5-419F-B5A0-6FED552A08EE 1C4F69F9-27F3-4563-A2EE-2FB3B7D1EE39
<
>

Il successo dell’incontro

L’iniziativa, dunque, è perfettamente riuscita.

«Gli educatori cinofili – racconta la presidente – sono stati particolarmente emozionati nel vedere come tutti i partecipanti, umani e canini, avessero sviluppato naturalmente una forma di comunicazione empatica, confermando che la presenza dei cani in contesti delicati legati a malattie psico-fisiche sia un validissimo aiuto per i pazienti e le loro famiglie».

Anche i collaboratori della Tma sono rimasti sorpresi ed entusiasti per la capacità dei ragazzi di instaurare, in così poco tempo, un rapporto di fiducia ed empatia con i cani. «La mattinata – conclude Catia Pigliapoco – è stata un momento di grande emozioni, a nome del Gruppo Cinofilo Cingolano e del Centro ringraziamo i responsabili del progetto per questa magnifica esperienza. A conclusione dell’incontro, abbiamo fatto dei doni ai bambini e ai ragazzi che hanno partecipato. Speriamo sia solo il primo incontro di una lunga serie,  per arricchire tutti noi!».

Giacomo Grasselli

giacomo.grasselli@qdmnotizie.it

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.