Connect with us

Cingoli

CINGOLI / Maccioni confermato all’AV3, applaude Consalvi

CINGOLI, 16 gennaio 2020La Regione conferma i direttori delle Aree Vaste dell’ASUR. Ieri, 14 gennaio, l’Assemblea Regionale ha confermato il dott. Giovanni Guidi alla guida dell’Area Vasta 2 anconetana e il cingolano dott. Alessandro Maccioni quale direttore dell’Area Vasta 3 maceratese. Il Capogruppo di “Uniti per Cingoli”, Raffaele Consalvi, ha commentato la scelta.

Il direttore generale dell’Area Vasta di Macerata per altri tre anni sarà il Dott. Alessandro Maccioni, il quale negli ultimi anni ha cambiato il volto della sanità maceratese portando risorse, investimenti e competenze. Questo rappresenta un buon viatico per l’entrata nell’area vasta di Cingoli.

Un’altra delibera (che verrà portata nella Giunta di lunedì), che avrà un impatto diretto sulla sanità Cingolana, sarà quella che affiderà al Dott. Maccioni la responsabilità unica di tutti i procedimenti tecnici e amministrativi (Commissario ad acta) per il passaggio di Cingoli verso Macerata. Una presa di posizione forte quella del Presidente che cerca in ogni modo di accelerare il passaggio, ma soprattutto cerca di evitare vuoti di potere o logiche allo scaricabarile.Passo dopo passo ora si volta pagina

Detto questo e lo abbiamo ribadito anche in altre occasioni, noi siamo persone serie che ci hanno messo la faccia, che vogliono il bene della città e non hanno fini reconditi e proprio per questi motivi non abbiamo direttori amici o direttori nemici. Noi giudicheremo Maccioni sui fatti che riuscirà a portare a casa.

1) Vogliamo che i posti letto chiusi prima dell’estate vengano riaperti e di conseguenza bisogna riportare in loco medici, infermieri e ausiliari per avere quel modulo 30 + 10.

2) Vogliamo che il punto di primo intervento venga potenziato per far si a chi abita nella realtà del San Vicino di evitare quelle lunghe code al Pronto Soccorso di Jesi o Macerata per tutte quelle patologie che si possono risolvere in loco.

3) Vogliamo che le attività poliambulatoriali, ridotte oggi a qualche specialità, vengano implementate sia in termini qualitativi che quantitativi.

Su queste questioni e su altri punti incalzeremo il nuovo Direttore giorno dopo giorno senza sconti e tentennamenti, certi di aver portato avanti una battaglia giusta da soli a livello politico, ma con il sostegno di tanti cittadini.

Raffaele Consalvi – Capogruppo “Uniti per Cingoli”

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   

La Fenice - cremazione animali


Meteo Marche