Connect with us

Breaking news

COVID-19 / Oggi 22 decessi, Ceriscioli: «È la giornata più difficile»

A Fermo un morto senza patologia pregressa

ANCONA 17 marzo 2020 – Sale a  91 il numero dei decessi dall’inizio dell’emergenza coronavirus nelle Marche.

Dopo i 12 decessi dei ieri (leggi l’articolo) un nuovo aggiornamento «Tengo fede all’impegno di comunicarvi puntualmente tutte le notizie, anche se questo è il giorno più difficile – afferma il presidente Luca Ceriscioli – perché i dati ci parlano di un totale di 22 decessi, 14 solo oggi e 8 dei giorni scorsi, ma con diagnosi precedentemente dubbia e ora confermata. Il nostro pensiero, la nostra vicinanza e il nostro impegno sono per coloro che stanno soffrendo e per il personale sanitario, che sta veramente dando il massimo».

Tra gli 8 decessi citati da Ceriscioli, ora con diagnosi certa, anche un uomo senza alcuna patologia pregressa e morto a causa del covid-19 presso l’ospedale di Fermo.

Morto nel pomeriggio di oggi Fulvio Fulgenzi, portato via anche dal Coronavirus. È il primo decesso che si registra a Chiaravalle causato dal tremendo virus che sta contagiando migliaia di persone.

Nei dati forniti dal Gores anche quello legato alla morte di un uomo al “Profili” di Fabriano. Secondo quanto riportato si tratterebbe di un uomo di 77 anni di Fano, con pregresse patologie così come per gli altri 13 pazienti deceduti in giornata.

Arrivato nuovo materiale sanitario

Per contrarare l’emergenza arrivati 17 ventilatori e altrettanti sono attesi in serata. Ulteriori consegne sono previste per la giornata di domani. I dispositivi giunti a destinazione sono stati già distribuiti alle Aziende ospedaliere.

(redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   

La Fenice - cremazione animali


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.