Connect with us

Cronaca

CUPRA MONTANA / Negativi al tampone, dimessi dall’ospedale due cuprensi

La soddisfazione del sindaco Luigi Cerioni che ribadisce: «Continuiamo a restare a casa»

CUPRA MONTANA, 4 aprile 2020 –  Le buone nuove girano veloci, come dardi: due cuprensi sono stati dimessi dagli ospedali dove erano ricoverati perché risultati negativi al tampone.

Così il sindaco Luigi Cerioni, interpretando il comune sentire ha scritto sulla pagina facebook questo comunicato.

«Oggi abbiamo avuto una buona notizia, due nostri concittadini sono rientrati a casa dal ricovero ospedaliero dopo essere risultati negativi al tampone.  Dall’ultimo aggiornamento della Regione, di oggi, a Cupramontana risultano in quarantena 15 persone e positivi al tampone 6 persone».

Andreoli immobiliare 01-07-20

«Tutti sono seguiti dalle autorità sanitarie. Da tutte le testimonianze raccolte risultano l’impegno enorme del personale sanitario che si trova ad affrontare questa eccezionale emergenza. È un impegno che viene pagato anche a rischio della propria salute e dei loro cari.  A tutti loro dobbiamo riconoscimento e sostegno, a tutti loro e a tutti noi dobbiamo l’impegno di continuare a rimanere nelle nostre case ed applicare con cura le misure di contenimento».

La comunità ha accolto con soddisfazione e sollievo la notizia, dietro la quale si percepisce forte la speranza di tutti.

Un segnale positivo che induce ancor più a rispettare le norme dettate per evitare i contagi da Covid-19.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.