Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / LAVORATORI WHIRLPOOL IN MARCIA: A ROMA LA MANIFESTAZIONE

Aggiornata la vertenza il 9 ottobre incontro anche con il Premier Conte

 

Andreoli immobiliare 01-07-20

FABRIANO, 4 ottobre 2019 – 158 tavoli di crisi aperti al mise: 220 mila lavoratori interessati e tra questi anche quelli del gruppo Whirlpool, che oggi sono nella capitale per manifestare.

In 200 circa dalla regione, da Fabriano e da Comunanza, per una mobilitazione che sta coinvolgendoi lavoratori da tutti i siti produttivi dalla multinazionale Usa.

Una vertenza che ha ipreso vigore dopo la decisione di Whirlpool di cedere il ramo d’azienda napoletano, cambiando orizzonte dopo la firma di un accordo (siglato ad ottobre 2018, leggi l’articolo) che prevedeva l’internalizzazione delle produzioni estere verso gli stabilimenti italiani (la produzione delle lavatrici dalla Polonia a Comunanza) ed ulteriori due anni di ammortizzatori sociali fino al 31 dicembre 2020.

“La prospettiva è la preoccupazione di un gruppo intero, dei lavoratori di una multinazionale che ha firmato un accordo con il ministero per poi disattenderlo con la decisione di cedere lo stabilimento di Napoli – osservano le RSU  dello stabilimento fabrianese oggi a Roma – Il governo deve fare qualcosa, anche nelle sue più alte sfere. Questa è una mobilitazione che riguarda tutti i lavoratori: se viene messo in discussione il piano industriale viene messo in discussione il futuro di tutti i siti produttivi. La cessione di Napoli è un pericoloso precedente, perché anche noi in questo momento sentiamo di non avere certezze”.

E poi la pressione da parte governativa, richiesta ai piu alti livelli.

“Si deve muovere la politica, ad altissimi livelli – Avevano spiegato i lavoratori presenti al presidio di Melano della scorsa settimana – ci deve essere l’intervento del Premier Conte per cercare di trovare una soluzione ad una vertenza intricata”.

Al corteo delle tute blu e dei lavoratori degli uffici fabrianesi anche il Segratario generale della Cgil Maurizio Landini, che ha incontrato brevemente la delegazione arrivata da Fabriano.

Dalla Manifestazione

Dal Mise l’invito ad una delagazione di lavoratori Whirlpool, mentra dalla multinazionale una lettera al governo per capire come riaprire il tavolo.

Decisa la replica del Governo: “Il ritiro della procedura di cessione dello stabilimento partenopeo”.

Il futuro: nuovo incontro previsto a palazzo Chighi per il 9 ottobre con una delegazione sindacale e il presidente del Consiglio Conte.

(s.s.)

 

Condividi
  
    

news

Perché il gioco piace tanto e verso quale futuro sta andando? Perché il gioco piace tanto e verso quale futuro sta andando?
Rubriche13 minuti fa

Perché il gioco piace tanto e verso quale futuro sta andando?

Il mondo dell’intrattenimento oramai è solo online. Con la rivoluzione tecnologica questo trend si era già imposto da tempo, con...

Cronaca55 minuti fa

Jesi / Amazon: variante approvata, via libera al cantiere – VIDEO

Il sindaco Fiordelmondo: «Da oggi esiste la possibilità concreta per questo territorio di diventare un attore importante nel panorama economico...

Attualità2 ore fa

Cupramontana / Conto alla rovescia, poche ore alla Sagra dell’Uva 2022

L’augurio del presidente della Fondazione e sindaco, Enrico Giampieri a tutti i cuprensi: «Ce lo meritiamo, se lo meritano i...

Cronaca3 ore fa

Jesi / Il consigliere Giancarlo Catani propone nuova adesione al Premio Vallesina

Interpellanza nel Consiglio comunale di domani, il Comune di Jesi ne era uscito 16 anni fa «ma ora sarebbe opportuno...

Marche news3 ore fa

Covid-19 / Anche oggi nuovi casi positivi sopra quota 1.000

L’ incidenza regionale cresce per il decimo giorno consecutivo e passa da 323,67 a 361,10 di Redazione Ancona, 28 settembre...

Alta Vallesina4 ore fa

Fabriano / Whirlpool, la multinazionale non si presenta al tavolo del Mise

Dura la presa di posizione di Fiom e Cgil: «Governo utilizzi poteri speciali per fermare spregiudicatezza multinazionale» di Redazione Fabriano,...

Cronaca4 ore fa

Jesi / Mre: una targa per ricordare il Mutuo Soccorso

L’edificio di via Garibaldi abbattuto nel 2017, al suo posto un parcheggio, la sollecitazione di Katia Mammoli: «E’ stato una...

Attualità5 ore fa

Cingoli / Il sogno rap di Matteo e Ovidiu

Per poter realizzare il videoclip musical con Martyna Smith, icona top del mondo dello spettacolo, hanno lanciato una raccolta fondi...

Alta Vallesina6 ore fa

Fabriano / Elica, approvata distribuzione di un dividendo ordinario

Francesco Casoli, Presidente di Elica: «Dopo anni di grande impegno e di duro lavoro Elica torna a remunerare» di Redazione...

Eventi & Cultura7 ore fa

Jesi / Il Sindaco riceve l’ambasciatrice di Cuba

La diplomatica in città per l’inaugurazione a Palazzo Bisaccioni della mostra dell’artista cubano Luis Alberto Saavedra Jesi, 28 settembre 2022...

Meteo Marche