Connect with us

Breaking news

FALCONARA / Aeroporto, operazione “Flyng drug”: sequestrata droga per più di 400mila euro

Guardia di Finanza e funzionari dell’Agenzia dogane e monopoli hanno scovato in più operazioni 40 kg di sostanza stupefacente e 132 piante di canapa indica

FALCONARA, 2 luglio 2021 – I finanzieri della Compagnia della Guardia di Finanza di Falconara Marittima nel corso del 2020, in collaborazione con i funzionari Adm Agenzia delle accise, dogane e monopoli – della Sot di Falconara Aeroporto, hanno sottoposto a sequestro più di 40 chilogrammi di sostanza stupefacente oltre a 132 piante di canapa indica.


L’attività di servizio nasce da mirati interventi eseguiti in sinergia dalle Fiamme Gialle e dai funzionari Adm che, nel quadro di specifiche attività di controllo presso l’aeroporto delle Marche, effettuate anche mediante l’ausilio di unità cinofile, hanno individuato, nel corso di sei interventi effettuati in una prima fase, oltre 9 chilogrammi di marijuana e 90 grammi di hashish, occultati in pacchi spediti tramite corriere e diretti prevalentemente all’estero, in particolare verso il Regno Unito, Germania, Spagna, Austria e Grecia.


A seguito dei sequestri sono state quindi effettuate ulteriori investigazioni che hanno permesso di individuare sette persone, tra i 25 e i 60 anni, mittenti delle spedizioni, residenti nelle province di Fermo, Macerata e Chieti. Gli stessi sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Ancona per il reato di produzione, traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti o psicotrope, che prevede la reclusione da 6 a 20 anni e una multa da 26.000 a 260.000 euro.
L’Autorità giudiziaria, su richiesta dei finanzieri, ha disposto apposite perquisizioni presso i locali nella disponibilità degli indagati, poi eseguite dalle Fiamme Gialle di Falconara M. con i militari del Gico del Nucleo di Polizia economico-finanziaria di Ancona e il supporto delle unità cinofile.


Le attività investigative, effettuate nei comuni di Porto Sant’Elpidio (Fm), Civitanova Marche (Mc) e Ortona (Ch) hanno, quindi, consentito di sottoporre a sequestro ulteriori 31 chilogrammi di marijuana, 250 grammi di hashish e ben 132 piante di canapa, coltivate in un appezzamento di terreno a Ortona. Gli stupefacenti sequestrati, una volta immessi sul mercato, avrebbe fruttato un guadagno pari a circa 410.000 euro.


Gli indagati utilizzavano siti internet e social network per vendere la droga, provvedendo poi a effettuare le spedizioni in tutta Europa.
Lo sforzo operativo nel settore del contrasto al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti è finalizzato a disarticolare la filiera distributiva della sostanza mediante capillari servizi di prevenzione e repressione attuati tramite apposita analisi territoriale edil controllo delle reti stradali, dei porti, degli aeroporti e delle rotabili maggiormente interessati dai traffici illeciti nonché, nei casi più gravi, attraverso l’esecuzione di indagini di polizia giudiziaria.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  
    

news

Cronaca1 ora fa

Jesi / La casa vacanza non c’era, famiglia truffata

La Polizia denuncia una donna di Bologna, con precedenti specifici: aveva proposto un appartamento sul lungomare senigalliese Jesi, 10 agosto...

Eventi & Cultura3 ore fa

Jesi / Marta e Malgorzata in un viaggio unico tra storia e musica

Insieme in un’opera per viola e pianoforte, un progetto che le inserisce nel Festival Pergolesi Spontini di settembre, in collaborazione con...

Attualità3 ore fa

Falconara / Gara di solidarietà per Alessandro

Il 63enne vive da tempo in condizioni difficili, salute precaria e di notte dorme sulle panchine della stazione o di...

assunta legnante assunta legnante
Attualità3 ore fa

Cupramontana / Assunta Legnante brinda alla cantina Vallerosa Bonci

La campionessa paralimpica ha trovato la forza di andare avanti nello sport con coraggio, forza, determinazione, voglia di vivere, di...

Sport3 ore fa

Moie / Alessandro Ragaini, nuotate nell’oro

Cresciuto in seno al Team Marche l’atleta ha fatto la parte del leone ai Campionati italiani di categoria Moie, 10...

Attualità3 ore fa

Cingoli / La memoria del beato Bartolo ora anche su pietra 

Dopo la solenne concelebrazione eucaristica l’inaugurazione dell’epigrafe commemorativa nel luogo della sua nascita Cingoli, 10 agosto 2022 – Lo scorso...

Lettere & Opinioni3 ore fa

Sanità / I pronto soccorso versano in una situazione difficile

La segreteria regionale di Cittadinanzattiva scrive al governatore Francesco Acquaroli e al rettore della Politecnica delle Marche, Gian Luca Gregori,...

Eventi & Cultura3 ore fa

Cingoli / San Severino Blues torna in piazza con Noreda Graves

Stasera Piazza Vittorio Emanuele II ospita una delle voci soul più apprezzate d’America, ingresso libero Cingoli, 10 agosto 2022 –...

Breaking news3 ore fa

Sostenibilità / “Spighe Verdi”, da Confagricoltura attestato al Sindaco di Senigallia

L’attribuzione del riconoscimento alle località che promuovono uno sviluppo rurale sostenibile e i Comuni a vocazione balneare sono in prima...

regione marche regione marche
Breaking news3 ore fa

L’inchiesta / Maltrattamenti su anziani nel Fermano: la Regione parte civile

«Qualora le persone che sono state colpite dalle misure precautelari verranno rinviate a giudizio», afferma l’assessore Filippo Saltamartini Ancona, 10...

Meteo Marche