Connect with us

Attualità

JESI / Alessandro Tesei, uno jesino nella redazione de “Le Iene”

Nato videomaker e documentarista, collabora dalla scorsa stagione con Luigi Pelazza nella scrittura di inchieste per il noto programma Mediaset

JESI, 24 agosto 2020Alessandro Tesei, classe 1980, jesino doc: da videomaker e produttore di documentari ad autore de Le Iene, il noto programma di Italia Uno.

Già presidente Pro Loco di Jesi e autore di numerosi documentari su Fukushima e Chernobyl, Tesei non smette di superare se stesso.

Alessandro Tesei con la iena Mauro Casciari

«La collaborazione con Luigi Pelazza (foto in primo piano) è iniziata già la scorsa stagione del noto programma – ci racconta raggiunto telefonicamente -. Quest’anno abbiamo realizzato un servizio sul Covid Hospital in Lombardia: da subito sono stato denunciato dalla Regione per diffamazione, soprattutto, credo, per bloccare l’uscita del servizio che poi di fatto è stato rimandato. Sempre con Pelazza ho scritto un servizio su una truffa assicurativa che è andato molto bene. In seguito a causa del Covid ci siamo dovuti fermare, ma sto lavorando come autore a vari nuovi reportage. Non ultimo quello sul Covid Center di Civitanova realizzato e mai utilizzato. Ad oggi giro l’Italia in lungo e in largo, e questa prima mia esperienza come autore mi aiuta ad affinare la tecnica di scrittura e mi regala una scuola importantissima di esperienza con una redazione d’eccezione alle spalle».

Quindi ora ti dividi tra Milano e Jesi?

«Per un po’ ho vissuto a Milano perché lavoravo in redazione Mediaset, ora invece ho deciso di tornare a Jesi per lavorare da qui e partire per i vari servizi sempre con la mia iena Pelazza».

Pensi di continuare molto tempo quest’esperienza?

«Sinceramente non penso. Voglio, sì, cogliere questa importantissima opportunità, imparare più cose che posso, ma poi voglio tornare alla mia passione che sono i documentari. Anche e principalmente per i tempi di realizzazione. Per i documentari impiego molto tempo per il montaggio e la scrittura, come autore invece servono tempi molto più stretti. Tutto va a velocità pazzesca e non ho il tempo che vorrei per approfondire i vari argomenti».

Alessandro Tesei con Enrico Lucci

«In realtà funziona così: io propongo in redazione un argomento che vorrei seguire, un’inchiesta, poi se a loro piace l’idea allora inizio a svilupparla, e con Luigi Pelazza la realizziamo in breve tempo. È un lavoro d’équipe. Una buona scuola, un lavoro, bello, dinamico e stimolante. Ma, ripeto, presto mi rivedrete alla produzione da documentarista. Nel frattempo mi godo questa esperienza e cerco di trarne il più possibile».

Per inviare segnalazioni ad Alessandro Tesei ecco il suo indirizzo mail info@alessandrotesei.com

Cristina Amici degli Elci

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.