Connect with us

Cronaca

JESI / Coltellate all’Arco Clementino: domiciliari con braccialetto per il 19enne

Questa la misura cautelare decisa dal Gip, con annesso dispositivo, nei confronti del giovane che aveva ferito gravemente un altro ragazzo 

JESI, 20 novembre 2020 – Esce dal carcere di Montacuto e va ai domiciliari con braccialetto elettronico  il 19enne di origini brasiliane che lo scorso 14 novembre ha ferito un altro giovane a coltellate all’Arco Clementino al termine di una violenta colluttazione.

Lesioni personali aggravate il reato contestato al ragazzo, difeso dagli avvocati Federica Battistoni e Davide Mengarelli, cui è stato convalidato il fermo dal Gip, Carlo Cimini che ha disposto la misura dei domiciliari e il braccialetto elettronico.

Per fortuna già dimesso dall’ospedale regionale di Torrette il ragazzo, 20 enne, che era stato ferito con una  coltellata.

Andreoli immobiliare 01-07-20

L’apice dello scontro tra i due sarebbe arrivato dopo un litigio iniziato per futili motivi  tra due gruppi e degenerato all’altezza della pensilina degli autobus all’Arco Clementino.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.