Connect with us
TESTATA -

Cronaca

JESI / Ecco il nuovo Ecocentro al Campo Boario (video)

Soddisfatto Salvatore Pisconti, JesiServizi: «Struttura riqualificata», il parroco don Giuliano: «Bene così, ma fuori da questi cancelli ancora tanto lavoro»

JESI, 22 gennaio 2022Taglio del nastro questa mattina in Viale don Minzoni dove si trova il nuovo ingresso del Centro Ambiente, l’Ecocentro

Andreoli immobiliare 01-07-20

Più ampio, rispetto al vecchio che era dalla parte opposta, in modo da agevolare gli ingressi nei periodi più intensi, cioè in primavera con il conferimento di sfalci e potature. L’ingresso è tappezzato da cartelli informativi sulla raccolta differenziata e il numero delle postazioni dove conferire i rifiuti. Le auto vengono controllate subito dopo da un addetto di JesiServizi che verifica la residenza nel Comune di Jesi.

«Un’area tutta riqualificata – ha spiegato Salvatore Pisconti, amministratore unico di JesiServizi -. Qui conferiscono solo i residenti a Jesi, non le imprese. Per smaltire l’indifferenziata spendiamo circa 800mila euro all’anno. Metalli, carta e cartone danno anche dei ricavi, poco si guadagna con la plastica, tanti i ricavi tanti gli aggravi per il vetro. Legno, sfalci, farmaci costano molto. Ovviamente questi costi alla fine incidono sulla Tari, basti pensare che per l’umido andiamo nel nord dell’Emilia Romagna».

L’impianto di biodigestione per l’umido di Ostra «dovrebbe alleviare la spesa ma non può accogliere tutto il rifiuto prodotto in provincia».

L’ingresso di via Granita sarà utilizzato solo dai pulmini, i mezzi dei rifiuti, invece, sfrutteranno il nuovo. Settanta gli addetti all’igiene urbana, 25 quelli del trasporto scolastico che qui hanno uffici e spogliatoi.

Il Centro ambiente avrebbe dovuto ospitare anche un centro riuso, già presente in Comuni più piccoli della Vallesina, dove oggetti non ammalorati possono essere presi da chi ne ha bisogno. Economia circolare, in altre parole.

«Attualmente non c’è il centro riuso ma possiamo intervenire su uno dei plessi», ha aggiunto Pisconti. La riqualificazione ha richiesto una spesa di circa 450 mila euro.

«Stiamo lavorando come due settori separati, rifiuti e trasporto scolastico: presto o tardi il gestore unico arriverà», il commento di Pisconti.

Soddisfatto il sindaco Massimo Bacci: «Bilancio in equilibrio per JesiServizi che può guardare al futuro. Riqualificazione importante del Centro Ambiente per tutto il quartiere».

La benedizione di don Giuliano Fiorentini, storico parroco di San Giuseppe: «Contento di questa riqualificazione ma fuori da questi cancelli c’è ancora molto da fare».

Presenti per l’opposizione Lorenzo Fiordelmondo ed Emanuela Marguccio del Partito democratico: «Secondo il nostro gruppo, come detto anche in Consiglio comunale, questo centro non doveva stare dentro a un quartiere. Il polso della situazione non lo si ha qui tra nastri e brindisi, ma lo si ha passando dal Campo Boario».

Eleonora Dottori

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Leggi anche

Condividi
  
    

news

automobilismo4 ore fa

Jesi / Raduno Porsche in piazza della Repubblica

Organizzato dal club Passione Porsche Marche. Presenti circa 80 macchine provenienti dal centro Italia ma anche da Milano. Visitato Palazzo...

Calcio5 ore fa

Eccellenza / Mercoledì i play off: Fossombrone – Jesina e Atletico Ascoli – Azzurra Colli (video)

I leoncelli, che devono solo vincere, giocheranno alle 20,30 in trasferta. I play out domenica 29 maggio con P.S.Elpidio –...

Breaking news5 ore fa

Covid-19 / Ricoveri in crescita e due decessi nelle Marche

In calo il numero dei pazienti in osservazione nei pronto soccorso regionali Ancona, 16 maggio 2022 –Nelle Marche ricoveri in...

Bassa Vallesina6 ore fa

Falconara / Auto in sosta si incendia

E’ successo in via Paiole nel pomeriggio di oggi Falconara, 16 maggio 2022 – I Vigili del Fuoco sono intervenuti...

Cingoli7 ore fa

Pallamano / Al via le Final Six promozione, Cingoli sfida Malo e Genea Lanzara

Tutte le partite si disputeranno al Centro Tecnico Federale di Chieti dal 18 al 22 maggio e saranno trasmesse in...

Cronaca7 ore fa

Jesi / Superstrada, secondo incidente in quindici minuti: traffico bloccato

In prossimità dello svincolo di Jesi Ovest, i feriti sono quattro Jesi, 16 maggio 2022 – Traffico bloccato sulla Ss76 per due...

Basket7 ore fa

Basket serie B / Aurora Jesi, il successo in gara 1 non ha risolto le tensioni

Una pagina negativa dello sport jesino. L’appello di Lardinelli alla vigilia è sempre valido: “Se società, squadra e pubblico faranno...

Cronaca8 ore fa

Jesi / Carambola in superstrada coinvolge furgone e due auto

Il bilancio è di un ferito trasportato dalla Croce Verde al pronto soccorso Jesi, 16 maggio 2022 – Traffico bloccato...

L’attuale e longevo successo dei social network si può considerare come un riflesso di una società globalizzata e interconnessa. L’attuale e longevo successo dei social network si può considerare come un riflesso di una società globalizzata e interconnessa.
Rubriche9 ore fa

Legami forti legami deboli e capitale sociale in merito al web odierno

L’attuale e longevo successo dei social network si può considerare come un riflesso di una società globalizzata e interconnessa. Già...

Il bilancio dei cinque maggiori campionati europei di calcio Il bilancio dei cinque maggiori campionati europei di calcio
Calcio9 ore fa

Il bilancio dei cinque maggiori campionati europei di calcio

Con il Napoli di Luciano Spalletti fuori dai giochi, è possibile tracciare un bilancio sugli ultimi venti campionati di serie...

Meteo Marche