Connect with us

Attualità

JESI / EX CRT: CHE FINE HA FATTO IL PROGETTO DELLA SCUOLA?

L’edificio nel Parco della Magione doveva essere demolito e al suo posto sorgere quattro sezioni di materna e un nido

JESI, 16 ottobre 2019 – Un’area verde con un casolare abbandonato: è il Parco della Magione – o più comunemente del Verziere.

Nella bella sosta naturale di via Fermi si trova un edificio di proprietà demaniale inutilizzato da tempo, destinato, si diceva, alla formazione di una scuola dell’infanzia in un angolo di verde, ma il fondo di circa 1 milione di euro non è più arrivato dal Miur.

Da un mese il sindaco Massimo Bacci ha inviato una lettera al Miur insieme al sindaco di Senigallia coinvolto in una situazione analoga.

L’ex Crt doveva essere demolito e al suo posto sorgere quattro sezioni di materna e lo spazio per trenta bambini di nido, pensati per essere senza scale o barriere architettoniche. Previsti anche una piscina interna e la possibilità di spazio a utilizzo polivalente e giardino didattico a disposizione dei residenti del quartiere.

Centotrenta in tutto i bambini da ospitarsi nella struttura.

Il progetto era stato presentato a gennaio 2018 dall’assessore ai Lavori pubblici Roberto Renzi. A carico del Comune, si era detto, sarebbero la cessione gratuita dell’area, le varie spese e la gestione.

In tre o quattro anni il tutto avrebbe dovuto essere portato a termine (ne avevamo parlato qui).

E invece a distanza di quasi due anni, recintata e piena di sterpaglie, la casa sembrerebbe diventata solo un ricettacolo di topi, della cui presenza in casa si sono anche lamentati diversi residenti della zona.

Si attendono evoluzioni.

(e.o.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  


Meteo Marche