Connect with us

Cronaca

JESI / Il Tdm denuncia: «Impossibile prenotare esami tramite il Cup»

Il Tribunale del malalato evidenzia ancora la situazione di disagio, intanto in Regione finalmente siglato l’accordo per facilitare e ampliare i servizi di prenotazione in farmacia

JESI, 4 giugno 2020Impossibile prenotare esami e visite al Cup: è la denuncia del Tribunale per i diritti del Malato di Jesi che riceve «giornalmente segnalazioni di cittadini che non riescono a parlare con il call center del Centro unico di prenotazione regionale».

Non che prima dell’emergenza sanitaria fosse semplice ma oggi, a detta del Tdm, lo è ancora di più «poiché non si può accedere agli sportelli Cup locali. Tutto ciò non è tollerabile, parliamo di decine e decine di pazienti che si sono visti annullare le prenotazioni causa Covid e che oggi devono incredibilmente riprenotare». Il Tribunale lancia quindi un appello all’Asur per «riaprire gli sportelli territoriali».

Andreoli immobiliare 01-07-20

Non a tutti però le cose sono andate così: sebbene siano molte le visite mediche che la pandemia ha costretto ad annullare, anche per dare precedenza ai pazienti oncologici, alcuni utenti sono stati chiamati telefonicamente dalla struttura ospedaliera dove doveva tenersi l’esame per posticiparlo. È stata poi premura dello stesso Cup richiamare i pazienti a distanza di pochi giorni per organizzare un nuovo appuntamento.

Intanto la Regione Marche ha firmato un accordo con Federfarma Marche e Confservizi Assofarm Marche per facilitare e ampliare i meccanismi di prenotazione delle visite mediche e prestazioni specialistiche.

Grazie alla rete delle farmacie aderenti, i cittadini avranno la possibilità di prenotare, revocare o modificare le prestazioni sanitarie pubbliche o libero professionali.

(e.d.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   

parafarmacia gocce di salute


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.