Connect with us

Attualità

JESI / La fontana resti in Piazza Federico II, scatta la raccolta firme

fontana dei leoni
Andreoli immobiliare 01-07-20

Appena partita la petizione per chiedere che lo spostamento non avvenga: «Un errore fatto nel 1949 non può essere rimediato con un altro errore»

JESI, 13 ottobre 2020 – Ha mosso i primi passi la petizioneSì alla fontana in Piazza Federico II“.

fontana leoni jesiFrutto del confronto con altri jesini, Leonardo Lasca ha avviato la raccolta firme: «Molto silenzio e titubanza sulla questione del lascito di Cassio Morosetti – spiega -. Trovo abbastanza triste che non si sviluppi un dibattito».

«Sembra che si debba fare per forza e invece, sentendo altre persone, non sono tutti d’accordo: da qui l’idea di dare la possiblità anche a questi di dire “Sì, voglio che la fontana resti dov’è» prosegue Lasca. Venerdì scorso l’Amministrazione comunale ha avviato un progetto volto a far conoscere la figura del vignettista e la storia della collocazione della fontana, destando un acceso dibattito almeno sui social network.

Massimo Bacci, Cassio Morosetti, l’assessora Marialuisa Quagleri

«La nostalgia non è una categoria urbanistica – si legge a commento della petizione -, Piazza Federico II da 70 anni ha una sua identità, il Teatro Pergolesi deve essere valorizzato e non oscurato da un monumento, Piazza della Repubblica deve trovare una sua valorizzazione in un progetto nuovo. Perché un errore fatto nel 1949 non può essere rimediato con un altro errore e una nostalgia vale come un’altra nostalgia, e nessuna nostalgia ha un prezzo. Prima di riprogettare due spazi pubblici la priorità è quella di aiutare persone fragili, prima dei lavori pubblici viene la solidarietà umana. Perché una città si ricostruisce sempre, non è mai una realtà statica e non ha nè inizio nè fine».

Piazza della Repubblica

Il lascito di Morosetti, qualora il Comune non ottemperasse entro un anno allo spostamento, andrebbe devoluto in parti uguali a favore della Lega del Filo d’Oro di Osimo, una struttura diurna per bambini, giovani e adulti sordociechi e pluriminorati psicosensoriali, alla “Fondazione Opera San Francesco per i poveri” di viale Piave a Milano che offre assistenza gratuita e accoglienza ai bisognosi, e al “Pane quotidiano”, sempre a Milano in viale Toscana, che si occupa di assicurare ogni giorno, e gratuitamente, cibo alle fasce più povere della popolazione, distribuendo generi alimentari e beni di conforto a chiunque si presenti presso le proprie sedi e versi in stato di bisogno e vulnerabilità, senza alcun tipo di distinzione.

(e.d.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  
    

news

Campionati italiani vasca corta finp Campionati italiani vasca corta finp
Alta Vallesina2 ore fa

Nuoto Paralimpico / Assoluti italiani vasca corta, la Mirasole conquista 3 ori

Per la società fabrianese un campionato estremamente positivo: oltre ai 3 ori anche 2 argenti e 2 bronzi Redazione Fabriano,...

Luciano Montesi Jesi Respira Luciano Montesi Jesi Respira
Opinioni3 ore fa

Jesi / Jesi Respira: «Non chiamatelo immobilismo, ma responsabilità»

Luciano Montesi: «Chi ci ha preceduto ha voluto solo giocare ad apparire, senza progettazione e senza visione e sono gli...

Eventi3 ore fa

Cingoli / «Venite adoriamo!», aperta la mostra dei presepi – Foto

Allestita nella Collegiata di S. Esuperanzio e realizzata con materiali di vario generone, questa mattina l’inaugurazione di Nicoletta Paciarotti Cingoli,...

Alta Vallesina5 ore fa

Fabriano / Via Mattarella al buio, l’interpellanza di Pariano

Il consigliere di minoranza commenta: «La mancanza di visibilità potrebbe agevolare episodi di criminalità» Redazione Fabriano, 8 dicembre 2022 –...

lite scuola fabriano lite scuola fabriano
Alta Vallesina6 ore fa

Fabriano / La lite tra studentesse accende il dibattito politico

Per Silvi la coabitazione tra alunni delle superiori e delle medie è un fattore di potenziale criticità Redazione Fabriano, 8...

Marche news7 ore fa

Terremoto / La terra torna a tremare, scossa 4.0

Stamattina alle 8.08 al largo della costa preceduta un’ora e mezza prima da un’altra di magnitudo 3.7 Ancona, 8 dicembre...

Cronaca11 ore fa

Jesi / Senzatetto al Boario, l’assenza di dimora solo la punta dell’iceberg

«Persone seguite da Asp, Asur e Caritas, troveremo una soluzione», spiega l’assessore Samuele Animali e Marco D’Aurizio (Caritas): «Non reggono...

Cronaca11 ore fa

Jesi / Per un’ora e mezza al buio nell’ascensore bloccato del cimitero

«Mi hanno risposto dall’altra parte del numero verde ma dopo 45 minuti ero ancora lì, credevo si fossero dimenticati di...

Scuola martiri della libertà1 Scuola martiri della libertà1
Cronaca11 ore fa

Jesi / Scuola “Martiri della Libertà”, fine lavori marzo 2023

Se le tempistiche saranno rispettate in base all’attuale cronoprogramma, locali arredati con tutto il materiale necessario per la ripresa delle...

Servizio Whatsapp Maiolati Spontini Servizio Whatsapp Maiolati Spontini
Attualità11 ore fa

Maiolati S. / Interrotto il servizio informazioni Whatsapp del Comune

Iniziativa di successo creata nel 2018 per accorciare le distanze tra l’Ente e i cittadini, risulta fermo all’ultimo messaggio del...

Meteo Marche