Connect with us

Cronaca

JESI / Le insegnanti della Martiri ringraziano il dirigente Fabrizi per l’ospitalità

«Con il suo spirito solidale ci ha permesso di continuare a fare didattica con i nostri alunni nel migliore dei modi», il trasferimento al Mestica e a Palazzo Carotti

JESI, 12 settembre 2020 – In queste prime giornate di settembre, le insegnanti della scuola primaria Martiri della Libertà, per il terzo anno consecutivo, si accingono ad allestire le aule per accogliere i loro alunni in un plesso non loro.

Al centro Massimo Fabrizi, dirigente dell’Istituto comprensivo Federico II

Nei due anni precedenti l’intera scuola primaria è stata ospitata da tre plessi dell’Istituto Comprensivo Federico II, il cui dirigente scolastico, Massimo Fabrizi, ha sempre messo incampo grande disponibilità e spirito solidale.

Andreoli immobiliare 01-07-20

«Vorremmo dimostrare tutta la nostra gratitudine agli insegnanti delle scuole Gemma Perchi, Giuseppe Mazzini e Federico II» fanno sapere le maestre della scuola di via Asiago, e aggiungono: «Un ringraziamento speciale va al dirigente Massimo Fabrizi, che con la sua ospitalità, organizzazione e spirito di collaborazione, ci ha permesso di continuare a fare didattica con i nostri alunni nel migliore dei modi possibili, facendoci dimenticare di non avere ancora la nostra scuola».

In piedi la Dirigente Sabrina Valentini

Le insegnanti sottolineano la grande disponibilità: «Tutti gli alunni hanno trovato spazi adeguati sia alla normale didattica che a quella speciale per i bambini più in difficoltà e abbiamo sperimentato nel quotidiano che è possibile venirsi incontro e superare le criticità, persino quando gli ospiti si fermano ben più di tre giorni».

Anche per l’anno scolastico 2020/2021, le insegnanti della Martiri della Libertà, si augurano un anno ricco di opportunità e convivenza costruttiva, grazie all’accoglienza della dirigente scolastica dell’Istituto comprensivo Lorenzo Lotto, professoressa Sabrina Valentini.

La scuola Martiri di via Asiago, il cui cantiere bloccato sta creando non pochi problemi, sarà accolta quest’anno al Mestica di Piazza Federico II e all’ex tribunale di Palazzo Carotti.

«Ringraziamo l’ente locale e tutti i dipendenti comunali che in tempi strettissimi hanno lavorato per allestire i nuovi spazi che ci ospiteranno – si legge sul sito della scuola – Sappiamo che è non è stato facile e siamo consapevoli delle difficoltà relative all’edilizia scolastica che quotidianamente i Comuni cercano di affrontare e risolvere. Siamo tuttavia orgogliosi di aver fatto anche noi la nostra parte contribuendo attivamente con i tecnici e gli operai per ripartire  con più entusiasmo e energia di prima».

(e.d.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

parafarmacia gocce di salute


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.