Connect with us

Cronaca

JESI / Lotta ai piccioni, il Comune stanzia 28 mila euro

Particolari criticità sussistono nel centro storico, piano di contenimento affidato a Jesi Servizi

JESI, 8 aprile 2020 – Sono 28.500 gli euro stanziati dal Comune di Jesi per la lotta ai piccioni, in particolare nel centro storico.

La gestione del piano di controllo della popolazione dei colombi domestici è affidato alla partecipata JesiServizi.

Andreoli immobiliare 01-07-20

«Pur nel miglioramento generale della situazione – si legge nella determinazione – confermato dalla diminuzione progressiva delle catture, sussistono particolari criticità per il centro storico che “offre un’infinità di siti di nidificazione”. Continuano infatti a pervenire numerose segnalazioni in merito alla presenza di diversi esemplari di piccioni in tale parte della città».

Piazza della Repubblica

Nei giorni scorsi si è tenuto un incontro tra l’assessorato all’Ambiente e JesiServizi per il piano di controllo «da cui è risultato opportuno, al fine di intercettare le colonie di piccioni presenti soprattutto nella parte storica della città, prevedere un ulteriore punto di cattura da posizionarsi inizialmente presso l’immobile comunale “ex Istituto Tecnico Cuppari” di via Angeloni».

Il piano sarà, quindi, gestito dalla società JesiServizi srl nell’ambito delle attività che la stessa società svolge per la tutela ambientale e la salvaguardia dell’igiene pubblica.

(e.d.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   

parafarmacia gocce di salute


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.