Connect with us

Cronaca

JESI / Ponte San Carlo e Palascherma, la Provincia spende

Deliberati dalla IV Commissione  importanti atti di indirizzo: 400 mila euro per la struttura viaria e l’acquisto di quella sportiva

 

JESI, 14 settembre 2020 – La IV Commissione consiliare della Provincia di Ancona, che ha competenze sul governo del territorio e i lavori pubblici, nella seduta dello scorso 10 settembre ha deliberato unanimemente importanti atti di indirizzo per interventi che si dovranno effettuare anche presso il Comune di Jesi.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Si è deliberato, infatti, di intervenire per concorrere alla spesa per la realizzazione del Ponte San Carlo e di attivare il percorso per acquistare l’attuale Palascherma (foto in primo piano).

Per il Ponte San Carlo, ritenuto un’opera strategica, centrale e funzionale per tutta la viabilità di una vasta area della Vallesina, la IV Commissione ha deliberato di concorrere, con un importo di 450.000 euro al costo di realizzazione dell’opera.

Ponte San Carlo

Ponte San Carlo

In riferimento all’attuale Palascherma in via Solazzi, considerata la realizzazione di un nuovo impianto sportivo che sorgerà nella zona del Palasport di via Tabano, la IV Commissione ha deliberato l’interesse ad acquistare l’attuale struttura per convertirla in palestra ad uso del vicino Liceo Scientifico “Da Vinci”.

Ora si avvia la strada a una valutazione tra i tecnici della Provincia di Ancona e il Comune di Jesi. Nell’attuale bilancio della Provincia è prevista la realizzazione di una nuova palestra.

Acquistare e ristrutturare l’attuale Palascherma, per adeguarlo alle esigenze scolastiche, significa dare valore ad una struttura simbolo della storia sportiva di Jesi e dell’intera provincia.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

parafarmacia gocce di salute


Meteo Marche