Connect with us

Cronaca

JESI / Primo giorno di scuola: tra distanziamenti e ingressi differenziati

Anche il Liceo Classico Vittorio Emanuele II riparte con nuove regole

JESI, 14 settembre 2020 – Un rientro a scuola carico di ansie e interrogativi quello dell’anno scolastico 2020/21. Fra banchi distanziati ed entrate contingentate, anche il Liceo Classico Vittorio Emanuele II è ripartito con nuove regole.

Tre gli ingressi per accedere al Liceo: lungo Corso Matteotti, in via Oberdan e all’ex Appannaggio.

Le aule sono dotate di gel igienizzanti per le mani e per sanificare i banchi, che sono distanziati e vanno posizionati secondo gli appositi segni tracciati a terra. Per accedere a scuola è obbligatorio entrare una persona alla volta con la mascherina, seguendo la segnaletica lungo i corridoi. Tra i requisiti, l’assenza di sintomatologia respiratoria o temperatura corporea superiore a 37.5° nei tre giorni precedenti e non essere stati in quarantena o a contatto con positivi negli ultimi 14 giorni.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Nonostante tutto, ingressi e uscite sono problematici e non tutti gli studenti indossano la mascherina durante gli spostamenti.

Docenti e alunni, comunque, non sono obbligati ad indossarla durante le lezioni, dato che in linea teorica i banchi sono a un metro di distanza l’uno dall’altro e le cattedre sono a due metri dagli studenti.

(e.o.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche