Connect with us

Cronaca

JESI / Scuola Martiri: primo giorno senza intoppi per il servizio navetta

Il saluto del dirigente e l’augurio per l’anno scolastico: «L’impegno di tutti noi è stato massimo»

JESI, 14 settembre 2020 – Si sono rivisti davanti alla scuola Martiri della Libertà, di via Asiago, per raggiungere con le navette le strutture che li ospiteranno in centro storico: la scuola Mestica e Palazzo Carotti.

navetta Martiri (4) navetta Martiri (3) navetta Martiri (1) navetta navetta
<
>
La navetta in Piazzza Federico dove ha appena lasciato gli studenti

Tante le bambine e i bambini che questa mattina hanno preso la navetta, fornita gratuitamente dal Comune per sopperire ai disagi legati al cantiere della scuola, fermo ormai da mesi.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Due i mezzi che hanno accolto gli studenti del tempo pieno e quelli del tempo normale della Martiri, cui sono iscritti complessivamente 190 alunni di cui 28 remigini.

Nonostante le preoccupazioni, giustificate, di molte famiglie alle prese con l’ennesimo cambio di plesso e in attesa, chissà per quanto ancora, della nuova scuola di competenza, la mattinata è proseguita senza intoppi. Diligentemente bambini e bambine sono saliti, muniti di mascherina e rispettando le distanze, sui mezzi che li hanno accompagnati fino in Piazza Federico II da dove, all’uscita, sono stati ripresi e riaccompagnati fino a via Asiago. E così via per tutto l’anno.

«L’impegno della scuola è stato massimo – scrive il dirigente Gilberto Rossi sul sito dell’Istituto comprensivo – e che, mai come ora, è richiesta la collaborazione di tutti. La soluzione ai difficili problemi che stiamo attraversando passa attraverso un percorso collettivo, collaborativo, responsabile: non esistono scorciatoie personali o utilitaristiche. Diceva un grande scrittore del ‘900 “si salveranno tutti o nessuno” e io sono perfettamente d’accordo con questa idea di comunità e di civiltà».

«Per questo motivo rivolgo un ringraziamento sentito e commosso a tutti quelli che hanno condiviso con me la fatica di questi ultimi mesi per far ripartire l’Istituto. Non è necessario che li citi, chi ha lavorato tutti i giorni, sacrificando ferie e affetti familiari, sa che deve provare l’orgoglio di aver fatto qualcosa di grande e nobile. Senza di loro le aule non sarebbero state riaperte».

Complessivamente sono 20 gli scuolabus di JesiServizi: 10 a Jesi, 7 all’Unione dei comuni, 2 a Monsano e 1 a Castelbellino.

(e.d.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

parafarmacia gocce di salute


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.