Connect with us

Cronaca

JESI / Raccolta per campo Lipa, pronto primo carico di vestiti

A essere urgenti, ora, sono derrate alimentari a lunga scadenza, prodotti per l’igiene e medicinali

JESI, 5 febbraio 2021 – Procede a gonfie vele la raccolta organizzata dalla Cgil per i migranti di campo Lipa, in Bosnia.

Il primo carico di vestiario è partito per il magazzino, dove i volontari stanno selezionando, pesando, organizzando in scatole e stivando, preparando il materiale per la partenza che avverrà grazie all’aiuto della Croce Rossa Internazionale.

Molte le persone che hanno contribuito con la loro generosità: tanto che ora i volontari hanno detto stop alla raccolta di vestiario e i punti di raccolta sono solo l’Isola di Chiaravalle, la sede Cgil Ancona e la sede di Jesi in Comune in piazza Franciolini.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Ad essere urgenti, ora, sono derrate alimentari a lunga scadenza, prodotti per l’igiene e medicinali.

Un lavoro molto impegnativo, ma tante persone si sono rese disponibili, ha detto Massimo Mazzarini, che ha seguito l’iniziativa.

La raccolta sarà attiva fino al 13 febbraio 2021.

(Redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Leggi anche:

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche