Connect with us

Attualità

JESI / Ripulita dal putridume la vasca dei pesci rossi ai giardini

Tolta la fanghiglia acque più limpide e miglior habit per gli “ospiti”

JESI, 15 luglio 2020 – Sono servite almeno almeno 5-6 cariole per portare via il putridume che si era formato nel corso del tempo nella vasca dei pesci rossi ai giardini pubblici di Viale Cavallotti.

Ieri mattina la ditta Edil Ristrutturazioni ha iniziato e portato a termine le operazioni di pulizia: la vasca è stata svuotata e i pesci sistemati in un contenitore di plastica fino al termine dell’intervento.

Il fondo era disseminato ramoscelli, sassi, fango, pigne e putridume vario: una maleodorante e spessa melma che non contribuiva alla pulizia e alla limpidezza delle acque. Un ambiente non consono ai pesci rossi che hanno quindi “traslocato” in attesa che la loro casa venisse ripulita.

Idropulitrice in azione non solo sul fondo ma anche nei bordi della vasca. Non sarà invece possibile pulire le incrostazioni perché servirebbe un prodotto che, assorbito dal marmo, rischia di avvelenare i pesci. Un intervento che andrebbe fatto almeno un paio di volte l’anno, in modo da ridare dignità a questo spazio spesso frequentato dai bambini.

La vasca ripulita

(e.d.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  


Meteo Marche