Connect with us

Attualità

JESI / ROTATORIA VIALE DON MINZONI, UN PERICOLO QUEL MURO

La questione approda in Consiglio comunale con una interrogazione di Marco Giampaoletti

JESI, 21 ottobre 2019 – Miglioramenti nelle rotatorie cittadine, a partire da quella situata tra viale Don Minzoni e via del Cascamificio. Il consigliere della Lega Marco Giampaoletti porterà la questione in Consiglio comunale.

Con un’interrogazione ricorda che lo scorso luglio un furgone si è schiantato ed è finito dentro la rotatoria del viale (foto in primo piano) impattando contro uno dei muri di cemento armato. Ferito gravemente e rimasto incastrato tra le lamiere dell’automezzo è stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco impegnati per diverse ore per estrarlo e per permettere ai sanitari di prestargli le prime cure.

Il leghista evidenzia come anche in passato – era il 2005 – l’ex consigliere comunale Giuliano Tittarelli avesse chiesto perché fossero stati costruiti a sostegno delle opere d’arte dello scultore Cecchi quattro muri in cemento armato. Si sarebbero potute trovare infatti delle soluzioni meno costose e con una minore pericolosità per gli automobilisti, che per distrazione possono mettere a repentaglio la propria vita nell’entrare nella rotatoria.

Secondo Giampaoletti «anche in altre rotatorie presenti nella città, molto spesso alcune auto o automezzi entrano all’interno causando incidenti con danni alla segnaletica e paletti pubblicitari».

Il consigliere chiede quindi se la costruzione di muri in cemento armato rispetti il codice stradale e se si abbia l’intenzione di modificare la rotatoria in viale Don Minzoni.

(e.d.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Advertisement
loading...
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.