Connect with us

Cronaca

JESI / Scherma: naufraga l’ipotesi ex Sadam per il Palazzetto

Consiglio comunale, l’assessore Ugo Coltorti:  «Stiamo lavorando al fine di trovare le condizioni giuste per dare lustro al Club»

JESI, 23 gennaio 2020 – «Tutto il possibile è stato fatto per dare una nuova casa al Club Scherma Jesi» così l’assessore allo sport Ugo Coltorti ha risposto all’interrogazione del consigliere Marco Giampaoletti.

L’assessore Ugo Coltorti

L’assessore è entrato nel dettaglio: «Sono quasi cinque anni che stiamo lavorando per trovare uno spazio adeguato – ha evidenziato -. Il finanziamento del Coni era legato al progetto della ex Sadam ma il gruppo Seci, promotore dell’idea, è in concordato. Ci siamo quindi incontrati con la Provincia per valutare se, alla luce delle esigenze del Liceo Scientifico, che ospita anche il Liceo Sportivo, fosse possibile adattare l’impianto di via Solazzi alle esigenze degli studenti e contestualmente valutare un’area per la collocazione del Club Scherma. Stiamo lavorando per trovare le condizioni giuste per dare lustro al Club, grande eccellenza».

«Il progetto alla Sadam è naufragato» ha aggiunto il sindaco Massimo Bacci evidenziando la difficoltà di trovare una soluzione. Pronta la replica del consigiere della Lega, Giampaoletti: «Occorre trasparenza verso i cittadini».

D’accordo a trovare una soluzione ottimale per le attività del Club Scherma anche la consigliera del Pd, Emanuela Marguccio: «Indiscusso il prestigio del Club jesino».

(e.d.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.