Connect with us
TESTATA -

Attualità

JESI / TINA MODOTTI: FA IL PIENO LA MOSTRA A PALAZZO BISACCIONI (foto)

inaugurazione ostra Tina Modotti

Sessanta fotografie in esposizione sino al primo settembre

JESI, 14 aprile 2019 – La folla delle grandi occasioni venerdì sera 12 aprile per Tina Modotti. Sessanta le fotografie dell’artista in mostra a Palazzo Bisaccioni fino al prossimo primo settembre.

Una vera chicca per la Fondazione Carisj che ha fortemente creduto nel progetto curato da Reinhard Schultz.

«Una vita vissuta in povertà quella di Tina Modotti – ha detto il curatore -. Emigrata giovanissima negli Stati Uniti, vendeva ritratti. Nel ’39 va in Messico ma qui non trova committenti, saranno gli amici ad aiutarla. Viveva in una casetta di 25 metri quadrati. Le sue origini, le esperienze, fanno di Tina Modotti un’artista di grandissimo valore».

Le fotografie provengono dalla Galerie Bilderwel di Berlino, il percorso espositivo è di Francesca Macera (foto in primo piano): «Abbiamo scelto le immagini più rappresentative del percorso artistico e umano di Tina Modotti. Sei le tappe della mostra che illustrano la grande propensione artistica che questa donna sente il bisogno di rappresentare. In Messico l’artista punta la macchina fotografica sulla parte del Paese meno conosciuta: gli indigeni, le donne indigene, ritraendo scene di maternità a dir poco commoventi. Di particolare interesse la sezione legata all’attivismo politico, agli ideali in cui ha sempre creduto».

Molto bella e affascinate oltre che grande artista, Tina Modotti ha vissuto una vita riservata (leggi l’articolo): le sue passioni sono raccontate in una apposita sezione della mostra. Estemporanea, forte, affascinante, la fotografia di Tina è fatta anche si una tecnica straordinaria nel rappresentare le forme geometriche e di un animo sensibile nell’immortalare visi e sorrisi.

L’esposizione rimane aperta fino al 1 settembre, tutti i giorni (chiuso il 15 agosto) dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 15.30 alle 19.30.

Eleonora Dottori

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  
    

news

Attualità21 minuti fa

Cingoli / Alberghiero “Varnelli“: al Teatro Farnese la consegna dei diplomi 

L’Istituto ha celebrato le proprie eccellenze con una festa per gli studenti che avevano terminato il ciclo di studi negli...

Cronaca1 ora fa

Jesi / Media Leopardi: presentato il secondo volume “Storie da ragazzi 2” (video)

Un sabato da ricordare quello di ieri alla Bocciofila con il secondo volume dell’Antologia dei Ragazzi Jesi, 22 maggio 2022...

Breaking news4 ore fa

Covid-19 / Nelle Marche 599 positivi, 156 in provincia di Ancona

L’incidenza ancora in calo, oggi a 379,32 e rapporto positivi testati al 22,9% Ancona, 22 Maggio 2022 – Nelle Marche...

Jesi4 ore fa

Jesi / Fioretto femminile, Matilde Calvanese argento in Coppa Italia Under 23

La jesina in forza alla fiamme Oro ha perso in finale 15-6. Buoni piazzamenti anche per gli altre jesine Tortellotti,...

Attualità4 ore fa

Moie / Alla Fornace, “Riempiamo le scatole“ (video)

Incontro molto partecipato con l’associazione Ánemos per presentare il progetto Book Box, nato grazie alla collaborazione tra la biblioteca e...

Attualità4 ore fa

S. Maria Nuova / Oggetti e sogni consegnati al futuro: sigillata la capsula del tempo

Verrà riaperta il 13 giugno 2050, scambio di idee ed esperienze generazionali per unire il mondo del “passato” con quello...

Calcio8 ore fa

Promozione / Il Moie Vallesina esulta, il Sassoferrato Genga non molla

Tre turni al termine, 9 punti ancora in palio. Sabato prossimo Sassoferrato Genga – Barbara, Villa San Martino – Moie...

Chiaravalle9 ore fa

Chiaravalle / Molinelli, ‘gioca sui pattini 2022’

Appuntamento dedicato a bambini e ragazzi dai 5 ai 12 anni, ancora non agonisti. Partecipanti provenienti da tutta la regione...

Attualità12 ore fa

Monte Roberto / L’amore non ha età: dopo 53 anni arriva il “sì”

In un maggio lontano si sono conosciuti e ieri hanno coronato il loro sogno d’amore Monte Roberto, 22 maggio 2022...

Bassa Vallesina12 ore fa

Chiaravalle / Onorio Olivi rivive la tragedia: «Hanno voluto salvare la loro nave, sono eroi»

L’affondamento del rimorchiatore Franco P. inabissatosi in un tratto di mare dove la profondità è di 1.200 metri nella notte...

Meteo Marche