Connect with us
TESTATA -

Attualità

JESI / LA FOTOGRAFA RIVOLUZIONARIA: TINA MODOTTI IN MOSTRA A PALAZZO BISACCIONI

mostra tina modotti jesi

Inaugurazione venerdì 12 aprile: rimarrà aperta sino al primo settembre

JESI, 10 aprile 2019 – Una mostra dedicata a Tina Modotti, la fotografa rivoluzionaria, sarà inaugurata venerdì 12 aprile a Palazzo Bisaccioni. Sessanta scatti dell’artista, di origini friulane, per una esposizione che rimarrà visitabile fino al 1 settembre.

L’inaugurazione della mostra, ore 18, rientra nell’ambito delle celebrazioni per i 25 anni della nascita della Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi. Le fotografie provengono dalla Galerie Bilderwel di Berlino, l’esposizione jesina è curata da Reinhard Schultz, il progetto espositivo di Francesca Macera. L’esposizione ripercorre le vicende biografiche dell’artista: sei le tappe proposte al visitatore che conoscerà i luoghi della vita di Tina Modotti, le sue origini e la famiglia, gli amici, gli amanti.

mostra tina modotti jesiNata a Udine nel  1896, l’artista emigra da giovanissima negli Stati Uniti: arriva con un piroscafo diretto verso la California, insieme al padre e alla sorella. Conosce il pittore Roubaix de l’Abrie Richey, soprannominato “Robo“, e diventa sua moglie (prima sezione della mostra). In America Tina Modotti inizia una carriera da attrice ma l’esperienza hollywoodiana sarà breve (seconda sezione).

Unico documento rimasto delle pellicole che la vedono protagonista è The Tiger’s Coat del 1920 diretto Roy Clements. Il film sarà proiettato integralmente alla mostra. Conosce il fotografo statunitense Edward Weston  (terza sezione) e intreccia una appassionante storia d’amore, oltre che un forte legame professionale. Si trasferisce poi in Messico dove raggiunge l’apice della carriera di fotografa.

Proprio al Messico è dedicata la quarta sezione della mostra: Tina inizia a seguire con passione le vicende politiche e culturali che animavano il Messico negli anni Venti. Nel 1929 la sua personale “La prima mostra fotografica rivoluzionaria in Messico” la consacra al grande pubblico. La quinta sezione è dedicata agli amici: conobbe molti membri del Partito Comunista messicano, con i quali ha avuto relazione sentimentali, tra questi anche la celeberrima Frida Kahlo.

Sulle due donne è stato realizzato un documentario nel 1984. L’ultima tappa della mostra è dedicata all’esilio e al suo impegno politico. Costretta ad esiliare dal Messico, Tina Modotti si sposta in Russia, in Francia e in Spagna, seguendo sempre l’attività politica. Morirà nel 1942 a Città del Messico in circostanze misteriose, dentro ad un taxi che la stava riportando a casa.

Tina Modotti è una delle più grandi fotografe del Novecento. È riuscita a distinguersi in settori, come la fotografia e il fotoreportage, fino a quel momento prettamente maschili.

(e.d.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  
    

news

Cronaca1 ora fa

Monsano / Scontro moto – furgone, giovane centauro al pronto soccorso

L’incidente all’altezza dell’incrocio di via Ancona, lungo la Provinciale, sul posto Carabinieri, ambulanza della Croce Verde di Jesi e automedica...

Attualità6 ore fa

Falconara / Padre Francesco diventa sacerdote nella sua città

Francesco Baldelli, un ragazzo come tanti, anzi un ragazzo speciale, nella chiesa di Sant’Antonio dove è cresciuto ha celebrato la...

Alta Vallesina7 ore fa

Basket Serie B / Secondo colpo Ristopro: ecco Simone Centanni

Il realizzatore dorico sposa la causa fabrianese dopo aver trascorso l’ultimo quadriennio alla Luciana Mosconi Fabriano, 29 giugno 2022 –...

Breaking news7 ore fa

Covid-19 / Nelle Marche 1.938 positivi, l’incidenza sfiora 700

Nella nostra regione 2 decessi, in provincia di Ancona confermata la positività di 648 positivi Ancona, 29 giugno 2022 –...

Cronaca11 ore fa

Serra de’ Conti / Finisce con l’auto fuori strada, ragazza al pronto soccorso

L’incidente in un tratto dell’Arceviese, era stata fatta alzare in volo anche l’eliambulanza ma non ce n’è stato bisogno Serra...

Alta Vallesina11 ore fa

Fabriano / Maxi rissa, Chalet chiuso per 20 giorni

Indagini ancora in corso per individuare tutti i responsabili delle risse Fabriano, 29 giugno 2022 – Proseguono le indagini della...

Alta Vallesina12 ore fa

Fabriano / Il Festival del Disegno riparte da Milano

Partenza dal Castello Sforzesco il prossimo 10 settembre, in tutta Italia fino al 9 ottobre Fabriano, 29 giugno 2022 –...

Cronaca12 ore fa

Jesi / Anffas: «Buon lavoro al sindaco Lorenzo Fiordelmondo»

L’associazione ha preso atto che il tema dei servizi sociali è stato oggetto di attenzione: disponibilità a collaborare Jesi, 29...

Cingoli12 ore fa

Cingoli / “Borghi Aperti”, una domenica tra arte e storia

Il 3 luglio: il Comune in collaborazione con la Pro Loco, il Travelearn Marche Cingoli e Noi Marche: prenotazione obbligatoria...

Alta Vallesina14 ore fa

Basket Femminile A2 / La Halley conferma Benedetta Gramaccioni

«Sono molto contenta di rimanere a Matelica, la società è ambiziosa e io mi sento come a casa», queste le...

Meteo Marche