Connect with us

Maiolati Spontini

MAIOLATI / EDILIZIA SCOLASTICA, DALLA REGIONE ARRIVANO I FONDI

Stanziati 1,3 milioni di euro per la nuova palestra del Polo di Moie

 

MAIOLATI SPONTINI, 6 dicembre 2018 – La nuova palestra del Polo scolastico di via Venezia, a Moie, è stata inserita in un importante pacchetto di interventi di edilizia scolastica finanziati dalla Regione Marche. L’annuncio, arrivato dalla vicepresidente della Regione Anna Casini, riguarda l’assegnazione di complessivi 37,6 milioni di euro agli enti locali per finanziare 20 interventi. Successivamente, con il Decreto n. 14 del 23 novembre scorso, la Regione Marche ha approvato il Piano degli interventi in materia di edilizia scolastica per il 2018, in cui è indicato che il Comune di Maiolati Spontini riceverà 1,3 milioni di euro per la costruzione, appunto, della palestra del Polo scolastico.

“L’essere rientrati in questo finanziamento – spiega l’assessore ai Lavori pubblici Francesco Perticaroli – è stata un’ulteriore conferma della correttezza della scelta della Giunta di tentare la via della contribuzione pubblica prevista dal bando del MIUR volto al finanziamento di interventi straordinari per le scuole che prevedono, tra l’altro, nuove costruzioni, messa in sicurezza, adeguamento sismico ed efficientemente energetico. La nostra scuola potrà quindi servirsi di una palestra interna, senza necessità di dover uscire all’esterno a beneficio della sicurezza dei ragazzi. Le associazioni sportive potranno utilizzare questi spazi, tramite un accesso indipendente, per le loro attività pomeridiane”.

Ma non solo. “Nuove tecnologie di risparmio energetico – spiega ancora l’assessore Perticaroli – permetteranno poi di risparmiare sui costi di gestione della strutture, liberando risorse nel bilancio comunale. In ultimo, questo contributo pubblico permetterà di destinare ad altri interventi parte dei finanziamenti che erano stati già previsti per la costruzione dell’ultimo lotto del Polo scolastico. Viene cancellato definitivamente ogni dubbio riguardo al completamento del complesso scolastico che, tra le altre cose, non è mai stato messo in discussione. Le vuote polemiche delle minoranze, che in questi mesi hanno fatto da sottofondo alle scelte della Giunta, ora come non mai si dimostrano infondate, sterili e pretestuose. Le scelte della nostra Amministrazione sono state premiate dalla realtà dei fatti, che rimane sempre più forte di ogni tentativo di strumentalizzazione”.

Il terzo stralcio dei lavori del Polo scolastico sarà completato entro il prossimo febbraio. Prevede la realizzazione del corpo centrale con auditorium di 300 posti e la realizzazione di 9 aule, di cui tre provvisorie, nel locale in futuro destinato alla biblioteca. Questo permetterà di spostare la scuola secondaria tutta nella parte sinistra rispetto all’ingresso e di avere 10 aule da destinare a laboratori.

Il prossimo passo sarà, appunto, la costruzione della nuova palestra scolastica. La gara di appalto partirà entro gennaio 2019.

Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciannove + 13 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.