Connect with us

Attualità

MOIE / Covid-19: sostegni domiciliari e residenze, il Grusol vuol sapere

Sono due le richieste del Gruppo Solidarietà ai consiglieri regionali con riferimento all’emergenza coronavirus

MOIE, 17 aprile 2020 – Il Gruppo Solidarietà di Moie propone due questioni ai consiglieri regionali relativamente ai sostegni domiciliari in questo periodo di emergenza sanitaria.

«Chiediamo di conoscere la situazione degli interventi e sostegni attivati dai servizi territoriali a seguito della chiusura dei Centri diurni e dopo le disposizioni contenute del decreto legge “Cura Italia”» si legge in una nota del Grusol (Fabio Ragaini nella foto in primo piano).

«Considerato il pesantissimo quadro di contagi e decessi all’interno di strutture socio sanitarie per anziani, si chiede di conoscere il dato riguardante tutte le tipologie di strutture socio sanitarie e quali iniziative intende promuovere  la Regione Marche considerato che le uniche disposizioni volte alla gestione dell’emergenza, con strategie di supporto alle strutture,  sono state assunte, e per le sole strutture per anziani, dall’Asur lo scorso 3 aprile».

All’inizio dell’emergenza il Grusol aveva scritto una lettera alla Regione Marche chiedendo di non lasciare sole le persone e i nuclei familiari in difficoltà.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.